Assistenza disabili, Oliverio e Scura rispondano alla mia lettera e intervengano

autismo

 

Bisogna assicurare l’assistenza specialistica interrotta ai pazienti autistici nella provincia di Vibo Valentia e garantire sostegno ai soggetti che alleviano la disabilità.

 

di Dalila NESCI

 

Sono questi i motivi per cui oggi ho inviato una lettera al governatore regionale, Mario Oliverio, e al commissario alla sanità calabrese, Massimo Scura.

Avevo già sollevato la questione, peraltro, in una precedente lettera inviata l’otto maggio scorso, cui fino ad oggi però non è mai pervenuta risposta.

Oltretutto è abbandonato l’intero settore dell’assistenza specialistica sul territorio regionale, pronto a manifestare domani, mercoledì 10 giugno.

È evidente, pertanto, l’urgenza di un intervento concreto e corale, al di là dei colori della politica, per garantire l’assistenza di cui necessitano tutti i disabili, anche studiando possibilità finanziarie mediante l’eventuale impiego di risorse dell’Ue, evitando, contro la legge regionale numero 11 del 2015, che il sociale resti all’asciutto e che si utilizzi il fondo sanitario della Calabria per coprirne le spese.

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>