Author Archives: Gioacchino Rosaro

Calabria: giornali muti su consulenza scandalo, ma il post arriva gratis a 35 mila

Scurata

Anche in Calabria Internet si sta imponendo come mezzo di informazione gratuito, più pronto, credibile e diffuso. Tuttavia, sembrano indifferenti non pochi giornali, che dovrebbero offrire approfondimento quotidiano, piuttosto che dare risonanza o protezione al potere. di Dalila NESCI Vi riporto un fatto singolare. Su Facebook ha raggiunto oltre 35 mila persone il mio post di ieri (in foto, nda) ...

Leggi il resto

Sanità Calabria: niente imbrogli su nuove assunzioni, interrogazione M5S

Assunzioni 2

Con specifica interrogazione ho chiesto al governo come verranno fatte le nuove assunzioni nella sanità calabrese e ho chiesto controlli rigidi, chiarezza e rispetto assoluto della legge, senza più raccomandazioni politiche e altre ingiustizie che finora hanno caratterizzato l’amministrazione sanitaria della Calabria. di Dalila NESCI Oggi alla Camera ho presentato un’interrogazione centrata sulle prossime assunzioni con cui le aziende sanitarie ...

Leggi il resto

Il Piano regionale anticorruzione della Calabria è solo ipocrisia

Oliverio Mario

  Nel contrasto della corruzione serve in primo luogo coerenza e concretezza, senza lasciare ombre sulle scelte amministrative.

Leggi il resto

Sanità, superconsulente da 600 euro al giorno: il governo mandi a casa Scura e Urbani

massimo scura

  Stamattina ho presentato un’interrogazione sulla consulenza affidata nel piano di rientro al contabile Pietro Evangelista per i milioni usciti senza tracce dall’Asp di Reggio Calabria.

Leggi il resto

Sanità Calabria, il dossier M5S su abusi e illeciti trasmesso ai ministeri (SCARICA IL DOC)

Foto Conferenza

  Stamattina, insieme ai parlamentari M5S Nicola Morra e Paolo Parentela, ho presentato in conferenza stampa il corposo dossier trasmesso al cosiddetto “Tavolo Adduce” (ex Massicci), ovvero il Tavolo tecnico per la verifica degli adempimenti regionali in tema di attuazione del Piano di rientro dal debito sanitario. È stato un atto dovuto, anche perchè il 23 luglio il Tavolo tecnico si ...

Leggi il resto

Lettera aperta M5S al procuratore di Catanzaro sui reati contro la PA

nesci parentela lombardo

  Ill.mo Sig. Procuratore, in merito ai «reati contro la pubblica amministrazione», «serve una corsia preferenziale o è inutile indagare». La prescrizione ferma la giustizia. Così si espresse un Suo sostituto in una lunga, dettagliata e coraggiosa intervista apparsa da parecchio tempo sul Corriere della Calabria, in seguito alla quale non vi sono stati, in generale, cambiamenti significativi. Venuti a ...

Leggi il resto

Caro Valenti, Il Quotidiano del Sud rispetti l’attività M5S

Schermata 2015-07-16 alle 18.34.03

Egregio Direttore Rocco Valenti (in foto, nda), ho sempre sottolineato l’importanza dell’informazione per il futuro della Calabria, regione schiacciata dal vecchissimo centralismo dei partiti. In coerenza, coi colleghi M5S nel mio piccolo ho portato alla Camera il tema della libertà dei giornalisti e dei giornali calabresi, troppo spesso pressati dal potere, che cerca celebrazioni quotidiane e non tollera alcuna opposizione ...

Leggi il resto

Sanità calabrese, dossier 5 stelle ai ministeri. Zoom su abusi e truffa debito pubblico

dalila

  Il Movimento 5 stelle ha trasmesso ai ministeri di Salute, Economia e Affari regionali un dossier gigante sulla gestione della sanità calabrese, inviandolo anche al Tavolo ex Massici, che si riunirà il 23 aprile per l’aggiornamento sulla Calabria.  

Leggi il resto

Ho diffidato Scura sulle nomine di Gioffrè e Pingitore. Ora non finga di non sapere

pingitore gioffrè

  Oggi ho diffidato il commissario alla sanità calabrese, Massimo Scura, tramite l’avvocato Domenico Monteleone del foro di Roma, per revocare a Santo Gioffrè l’incarico di commissario dell’Asp di Reggio Calabria.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Oliverio smontato: ecco il parere sull’illegittimità della nomina di Gioffrè all’Asp di Reggio

gioffrè

  E adesso c’è anche il parere sull’illegittimità della nomina di Santo Gioffrè a commissario dell’Asp di Reggio Calabria. Ed è un parere, redatto dall’avvocato Domenico Monteleone del foro di Roma, che smonta la distinzione tra direttore generale e commissario di azienda sanitaria su cui si è basata la difesa della nomina di Gioffrè.   di Dalila NESCI

Leggi il resto