Nasce la Comunità #Paroleguerriere

Clicca qui e iscriviti  -> https://www.facebook.com/groups/paroleguerriere
Questo Gruppo nasce sulla scia del fortunato ciclo di incontri da me ideato chiamato
«Parole Guerriere Seminari Rivoluzionari di Filosofia»: lo ricorderete è iniziato nel luglio scorso dalla Camera dei Deputati e poi diventato itinerante in tutta Italia.
Sono stati incontri di approfondimento, aperti a tutti, sulla forza travolgente del
pensiero e della parola per cambiare la politica.
L’idea mi è nata riascoltando lo storico intervento di Beppe Grillo – del 2013 in piazza San Giovanni a Roma – in cui diceva: «Parole che erano state abbandonate da tempo, di cui si era perso il significato, sono diventate delle armi potenti» . Il punto è capire il senso di una rivoluzione culturale che sta modificando radicalmente la nostra società e che il MoVimento5s, in ambito politico, sta contribuendo ad alimentare in Italia.
Tutti ormai concordano sulla portata antropologica della svolta in atto, ma mancano ancora chiavi interpretative adeguate dei rivolgimenti in cui siamo immersi.
Si tratta di comprendere la ricaduta politica di queste trasformazioni che non sono soltanto sociali ed economiche, ma che agiscono a livello mentale ed esistenziale profondo, anche grazie agli sviluppi delle tecnologie della comunicazione e della rete.
Adesso ho creato questa Comunità fisico/telematica per aggregare persone di varia formazione e cultura, con lo scopo di costruire un luogo di confronto e di dialogo sulla crisi del sistema dominante, che si sta sempre più configurando come una oligarchia finanziaria, industriale, ed editoriale. Questo sistema sembra rappresentare l’ultima forma di una modalità di essere umani, dominata dalla paura e dall’avidità, che risulta appunto ogni giorno più palesemente insostenibile, distruttiva, e ingiusta.
Troverete qui diversi contenuti non solo di rappresentanti politici del M5S o di altre formazioni politiche ma anche e soprattutto stralci di incontri, convegni, interviste o lezioni, di studiosi e ricercatori, appartenenti ai diversi ambiti dell’economia, dell’ecologia, della sociologia, della psicologia, dell’antropologia, e delle scienze empiriche.
Tenteremo insieme di seminare idee e visioni capaci di orientare questo tempo
straordinario e ricco di potenzialità evolutive del tutto inedite.
L’unica rivoluzione possibile è permanente e non-violenta basata sulla consapevolezza. Allora: coraggio! Alleniamoci a creare pensieri, parole e azioni guerriere.

Dalila Nesci – Parlamentare del M5S

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>