Ho incontrato la Lorenzin: “Al consiglio di domani nominate il commissario”

LETTA ALLA PROVA DELLE CAMERE, PARTITI LO ATTENDONO AL VARCO

 

Al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ho detto personalmente che i cittadini della Calabria non possono più aspettare la nomina del commissario per il rientro sanitario della regione.

 

di Dalila NESCI

 

Al ministro Lorenzin, con la quale mi sono intrattenuta oggi alla Camera dei Deputati, ho raccontato della forte indignazione dei calabresi e del profondo degrado della sanità regionale, che al momento non ha un responsabile, con abusi, sprechi e danni diffusi.

Inoltre ho ricordato al ministro i suoi discorsi in campagna elettorale, in occasione delle regionali, precisando che la sua persona rappresenta l’immagine della sanità sul territorio, con grande coro di dissenso.

Lorenzin mi ha risposto che la mancata nomina del commissario dipende da una frattura tutta interna al Pd, aggiungendo che da parte sua non vi sono ostacoli all’investitura di un tecnico.

Stando alla stampa, un’aspra divergenza ci sarebbe tra i sottosegretari Delrio e Lotti. In ogni caso, ho messo in guardia il ministro Lorenzin rispetto al disonore che tutto il governo avrebbe dall’ulteriore rinvio della nomina nel Cdm di domani, che costringerebbe il Movimento cinque stelle ad andare dal capo dello Stato, già ben informato.

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>