IL REDDITO DI CITTADINANZA E’ REALTA’

Il Reddito di Cittadinanza è finalmente realtà! Inauguriamo una nuova fase politica di questo Paese, attraverso una misura che è cardine del cambiamento che vogliamo operare: uno Stato che ti è vicino nel momento del bisogno e ti aiuta trovare lavoro. Questo è il Reddito di Cittadinanza che potrà essere richiesto attraverso il sito ad esso dedicato e già da oggi potrete trovare tutte le informazioni online (https://www.redditodicittadinanza.gov.it/)
Ma come potranno i cittadini beneficiare al meglio di questa rivoluzionaria misura?
Ognuno potrà scegliere di aderire a tre specifici percorsi. Attraverso il Patto per lavoro, il cittadino, pronto a immettersi nuovamente nel mondo del lavoro, si affiderà al cosiddetto Navigator. Questa figura, attraverso un programma individualizzato, lo indirizzerà verso l’occupazione più adatta a lui.
Il beneficiario del RdC potrebbe anche decidere di impegnarsi con lo Stato attraverso il “Patto per la formazione”: il cittadino, siglando questo contratto, si impegna a formarsi per poter essere assunto dal suo prossimo datore di lavoro.
Infine, per il cittadino che non può lavorare o è inabile al lavoro, abbiamo pensato al “Patto per l’inclusione”: verrà definito un percorso che gli permetterà di dedicarsi a lavori o progetti di pubblica utilità presso il proprio Comune ad esempio. In questo senso, abbiamo previsto per lui 8 ore settimanali da dedicare alla cura della propria comunità. Un compito fondamentale, che richiederà il pieno protagonismo dei Comuni e dei sindaci.
Per anni, hanno parlato del Reddito di Cittadinanza come di un’utopia che non si sarebbe mai realizzata. Siamo qui oggi per smentire chi fino ad oggi non ha fatto che remare contro una causa che, prima di tutto, risponde a valori ben precisi: quelli dell’uguaglianza sostanziale tra i cittadini di uno Stato, del rispetto della dignità umana, in ogni sua forma.
Siamo qui oggi per dare pieno compimento al secondo comma dell’Art. 3 della nostra Costituzione, che sancisce: “È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese”
Noi vogliamo ridare voce a tutti i cittadini che l’hanno persa, rendendoli protagonisti, da ora in poi, della vita sociale, politica, culturale ed economica di questo nostro incredibile Paese!
Qui il link al nuovo sito per Il RDC! -> https://www.redditodicittadinanza.gov.it/

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>