LA CALABRIA BRUCIA

È ora che si attivi il governatore regionale Oliverio.

Continuano gli incendi in Calabria. Anche oggi è stata una giornata drammatica, con focolai sparsi in provincia di Catanzaro, nel Cosentino, nel Vibonese e nel Reggino. Le temperature molto calde e l’irresponsabilità di qualcuno, trattandosi in più casi di incendi dolosi, stanno mettendo a dura prova il patrimonio boschivo calabrese e le squadre antincendio. Nei giorni scorsi mi ero già occupata di questo problema, verificando la prontezza e adeguatezza degli interventi. A riguardo avevo sentito i Vigili del fuoco, il capo della Protezione civile regionale, il prefetto di Vibo Valentia e altre istituzioni. Si tratta, dalle informazioni che ho reperito, di migliorare il coordinamento operativo e di impiegare al meglio risorse e mezzi nelle attività di prevenzione e controllo. A questo proposito scriverò una lettera al presidente della Regione Calabria, al fine di conoscere in dettaglio la definizione e l’attuazione dei piani antincendio. Bisogna impedire a tutti i costi che le foreste calabresi e la nostra macchia mediterranea vadano in fumo. Occorre garantire la sicurezza nei territori e la rapidità ed efficacia nello spegnimento dei roghi. Ringrazio tutti gli operatori che con coraggio e abnegazione si stanno prodigando per fermare le fiamme.

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>