M5S vicino ai lavoratori delle Forze dell’Ordine per lo sblocco stipendi

manifestazione polizia-2

 

 

Il Movimento Cinque Stelle è con i lavoratori della Polizia di Stato e penitenziaria, del Corpo forestale e dei Vigili del fuoco, che martedì 23 settembre attueranno una protesta nazionale per lo sblocco degli stipendi, sacrosanto e indispensabile

 

di Dalila NESCI

 

È ormai un anno che conduco una battaglia senza fine. In questi mesi abbiamo presentato interrogazioni, interpellanze urgenti, emendamenti specifici per ridare dignità alle Forze dell’Ordine. Ci siamo occupati dei sovrintendenti di Polizia, degli allievi agenti, della Guardia di Finanza, della polizia penitenziaria. Abbiamo presentato emendamenti per evitare che i Vfp4 tornassero a casa trascorsi i 4 anni in ferma nell’esercito.

Ed anche oggi continuiamo, imperterriti. In parlamento abbiamo chiesto al governo maggiore considerazione per le forze dell’ordine e del pubblico soccorso, la cui professionalità e dedizione per lo Stato vanno premiate.

 

Proprio sull’argomento e sulle necessità dei singoli corpi, con il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio e con altri colleghi del gruppo M5S, di recente abbiamo incontrato alla Camera i sindacati di categoria, avviando un percorso di collaborazione che deve andare oltre i colori della politica, per restituire dignità e mezzi al personale di questo settore pubblico, oggi sempre più essenziale.

 

La mia vicinanza personale, dunque, a tutti i lavoratori in agitazione, del territorio di Vibo Valentia, della Calabria e di ogni regione. Servono riforme condivise delle sette forze di polizia e dei Vigili del fuoco, per migliorare i servizi ed eliminare gli sprechi. Come sempre, il Movimento Cinque Stelle farà la sua parte, iniziando dai bisogni e dai consigli dei diretti interessati.

 

 

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>