Neonata muore in ambulanza tra Vibo e Catanzaro: si accertino i fatti al più presto

Pugliese-Ciaccio

 

Non ci sono parole davanti ad una simile tragedia, se non quelle di profonda vicinanza alla famiglia distrutta da una morte così assurda.

 

di Dalila NESCI

 

Questo è l’unico commento possibile riguardo al decesso della neonata, venuta al mondo oggi allo “Jazzolino” di Vibo Valentia e morta in ambulanza durante il trasferimento verso l’ospedale di Catanzaro, a causa di una grave asfissia che ha colpito la piccola.

Ecco perché domani presenterò un’interrogazione al governo, perché nulla sia sottovalutato rispetto a questo incredibile decesso.

Ora saranno le indagini a far luce sull’accaduto. Certo è che, stando alle prime notizie stampa, risalta che la piccola sia stata trasferita prima a Catanzaro, sebbene dovesse giungere all’ospedale di Cosenza, provvisto di assistenza neonatale. Sono vicina alla famiglia e chiederò nelle sedi proprie che emerga soltanto la verità.

Più volte avevamo detto che la situazione della Terapia intensiva neonatale è critica in tutta la Calabria, con l’urgenza di nuovi posti dedicati per evitare tragedie oggi inconcepibili.

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>