Ultime notizie

dalila nesci consiglio dei ministri calabria

PREMIER CONTE VERRA’ CON CONSIGLIO DEI MINISTRI IN CALABRIA

Poco fa il Premier Giuseppe Conte ha dichiarato di voler svolgere un Consiglio Dei Ministri ...

Leggi il resto
cca nisciunu è fesso

CALABRIA: IL CONSIGLIO REGIONALE VUOLE MANIPOLARE LA NOSTRA PROPOSTA DI LEGGE SUL SISTEMA SANITARIO? “CCA’ NISCIUNO E’ FESSO”

Discutono la nostra proposta adesso per sfruttare la norma che permette al governatore di nominare ...

Leggi il resto
dalila nesci aula

RDC & QUOTA 100: PRIMO PASSAGGIO IN AULA PERCHE’ IL CAMBIAMENTO DIVENTI LEGGE!

DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA DI REDDITO DI CITTADINANZA E PENSIONI PROPOSTA DI RELAZIONE FAVOREVOLE Le ...

Leggi il resto
p

PROSTITUZIONE: LA SCHIAVITÙ NASCOSTA

Alla Camera dei Deputati, si è tenuto ieri il Convegno intitolato “La schiavitù nascosta e ...

Leggi il resto
reddito di cittadinanza (5)

REDDITO DI CITTADINANZA: UN PASSO AVANTI PER LA CREAZIONE DI UN PAESE PIU’ GIUSTO

Facendo seguito ad una forte volontà dei gruppi parlamentari, il Governo ha depositato un importante ...

Leggi il resto
cambiamento

GLOBAL STRIKE FOR FUTURE: DOMANI IN PIAZZA PER IL CLIMA

Da Washington a Mosca, da Mumbai a Shangai, da Rio de Janerio a Hong Kong, ...

Leggi il resto
dalila nesci scioglimeno asp

‘NDRANGHETA: VIENE SCIOLTA ASP REGGIO CALABRIA. LA PRESENZA DELLA CRIMINALITA’ IN SANITA’ NON E’ PIU’ TOLLERABILE

Insieme ai colleghi della Commissione Antimafia, prendiamo atto del provvedimento con il quale il Consiglio ...

Leggi il resto
dalila sanità

AI SOLITI NOTI: GIU’ LE MANI DALLA SANITA’ CALABRESE

  Insieme ai colleghi M5S Francesco Sapia, Bianca Laura Granato, Paolo Parentela e Giuseppe D’Ippolito, ...

Leggi il resto
registro tumori dalila nesci

RETE NAZIONALE REGISTRO TUMORI

Domani sarà in votazione alla Camera la proposta di legge che istituisce e disciplina la Rete ...

Leggi il resto
votazione

APPROVATO: PENE PIU’ ASPRE PER CHI COMPRA VOTI DALLA MAFIA

  Con i voti favorevoli di M5S, Lega e Fratelli d’Italia, nonostante i voti contrari ...

Leggi il resto