Rai, strage di Gaza: chiediamo vera e completa informazione

gaza

 

Ho presentato un’interrogazione parlamentare in Vigilanza Rai, firmata anche dal presidente Roberto Fico e dai colleghi Alberto Airola e Mirella Liuzzi, sul resoconto parziale offerto dai telegiornali della Rai sui tragici fatti di Gaza.

 

di Dalila NESCI

 

Parliamoci chiaro: quello in atto a Gaza è un vero e proprio genocidio. Sono oltre mille le vittime civili e continuano incredibilmente ad aumentare, davanti al silenzio colpevole delle istituzioni, a cominciare da quelle italiane.

In una situazione del genere è essenziale che i cittadini vengano informati doverosamente, è necessario che venga garantita un’informazione completa e veritiera, dando il giusto e legittimo peso alla drammaticità di quanto sta accadendo in Medio Oriente. Ecco perché è inaccettabile che, nei giorni più caldi del conflitto, tutti i telegiornali Rai abbiano preferito dare maggiore rilevanza all’arrivo del relitto della Costa Concordia a Genova, addirittura realizzando un servizio ad hoc sulle dichiarazioni-spot di Matteo Renzi. È inaccettabile! Così come lo è il fatto che in Rai nessuno abbia speso una sola parola sui forti interessi economico-militari che ci sono tra il nostro Paese e Israele (secondo i dati dell’Osservatorio permanente sulle armi leggere e politiche di sicurezza e difesa, parliamo di oltre 470 milioni di euro di autorizzazioni per l’esportazione verso Israele di sistemi militari rilasciate dal ministero della Difesa nel 2012 e oltre 21 milioni di dollari di armi leggere vendute dal 2008 al 2012).

Ecco perché chiediamo con forza al presidente della Rai che i cittadini vengano informati sino in fondo su una strage che continua a mietere vittime e per la quale anche il nostro Paese ha la sua dose di responsabilità..

 

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>