Sanità: assunzioni obbligatorie, governo inadempiente (VIDEO)

Con la collega deputata 5 stelle Giulia Grillo abbiamo oggi svolto un’interpellanza sulle assunzioni obbligatorie nella sanità, che il governo ritarda volutamente allo scopo di tagliare l’impossibile e di smantellare il servizio sanitario pubblico.

di Dalila NESCI

A proposito di assunzioni obbligatorie, parliamo del personale – medici, infermieri e oss – indispensabile per garantire il rispetto della normativa europea sui turni e i riposi obbligatori, entrata in vigore, pensate un po’, il 25 novembre 2015. Da allora non sono mai state assunte le oltre 18 mila unità di personale che servono per garantire buona sanità ai pazienti e ad evitare gli errori professionali. Questo è il dramma, e Lorenzin fa finta di nulla, peraltro negando furbescamente i tagli di 10 miliardi in previsione sino al 2018.

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>