Scalea (M5S), una pista ciclabile per la legalità

Pista legalità

«A Scalea il Movimento 5 stelle presenterà subito una mozione consiliare perché l’esecutivo si attivi per la realizzazione di una pista ciclabile. Grazie all’approvazione di un apposito emendamento del nostro gruppo alla Camera, in proposito sono stati sbloccati 12,5 milioni di euro per tutte le regioni d’Italia». Lo abbiamo anticipato con il consigliere comunale 5 stelle di Scalea (Cs), Renato Bruno.

di Dalila NESCI

Dunque si tratta di un’occasione da non perdere, anche per consentire alla comunità locale di alimentare il rapporto con la realtà urbana e così contrastare eventuali retaggi di una cultura che, purtroppo, ha in passato contribuito a creare una rassegnazione che ha portato allo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni. Siamo convinti che la pratica del ciclismo, l’attività fisica e una diffusa riappropriazione degli spazi pubblici di Scalea servano in concreto a consolidare un tessuto sociale sano e più consapevole della funzione dei beni comuni. Nello specifico abbiamo già pensato a un percorso ciclabile di quasi 4 km, che attraverserebbe Scalea sulle due vie principali e garantirebbe ai tanti ciclisti di circolare in sicurezza. Sarebbe un segno per tutto l’Alto Tirreno cosentino, che potrebbe produrre un effetto domino, con ricadute significative per l’educazione dei più giovani e il coinvolgimento delle famiglie. Ci auguriamo che la maggioranza locale non abbia pregiudizi e tentennamenti, perché le idee positive meritano attuazione.

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>