Tag Archives: ambiente

Io e Parentela ricevuti da Gratteri: sanità e ambiente distrutti da metodi mafiosi. Ora bisogna agire

gratteri

Stamattina io e Paolo Parentela abbiamo incontrato il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri. Abbiamo riassunto le questioni fondamentali della nostra attività in merito a sanità e salvaguardia ambientale. Ecco com’è andata.

Leggi il resto

Riprende il Tour Sanità: all’ospedale di Cariati (Cs) serve subito tac e aumento diagnostica

nesci a cariati

    Sono appena uscita dall’ispezione di oggi all’ospedale di Cariati (Cs). Con attivisti 5 stelle ho visitato la struttura e parlato con medici e infermieri.

Leggi il resto

Discarica abusiva di Borgia, il silenzio regna sovrano: l’assessore Rizzo restituisca l’indennità ai calabresi

Antonella-Rizzo-Regione

  Oggi io e Paolo Parentela abbiamo presentato un’interrogazione al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e un esposto alla Procura di Catanzaro sulla discarica fantasma di Borgia. Ma quello che più sorprende è il silenzio dell’assessore regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo, di cui non abbiamo notizia dall’insediamento. Se l’assessore Rizzo è così lenta o indifferente, restituisca l’indennità di carica ai calabresi. In Calabria ...

Leggi il resto

Saline Joniche: io sto con chi difende il territorio e non con chi lo usurpa in nome del capitalismo

NO-carbone-saline

  È inverosimile che Noemi Evoli, Paolo Catanoso e Domenico La Rosa, ambientalisti del comitato “No al Carbone” debbano difendersi per vignette satiriche contro la realizzazione della centrale di Saline Joniche. Sto e starò sempre con chi combatte pacificamente contro i nuovi colonizzatori della Calabria.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Emergenza rifiuti a Vibo: Oliverio convochi subito un tavolo tecnico

rifiuti vibo

  Nonostante annunci e promessi d’impegni, la città di Vibo Valentia continua a vivere una gravissima emergenza rifiuti, per cui a inizio maggio avevo interessato Mario Oliverio, che non mi ha mai risposto. Urge la convocazione di un tavolo tecnico.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Interrogazione M5S sul rischio di una nuova Terra dei fuochi in Calabria

rifiuti-tossici

  In Calabria potrebbe essere un’altra Terra dei fuochi. Questa la denuncia lanciata oggi da me e Paolo Parentela in un’interrogazione parlamentare ai ministri dell’Interno, dell’Ambiente e della Salute per chiedere loro “quali azioni intendano adottare per la tutela della salute pubblica, dell’ambiente e del territorio”.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Alaco, non c’è più tempo da perdere: urge tavolo tecnico con prefetti e Oliverio

diga_alaco

    Non possiamo più aspettare. Urge immediata convocazione presso la Prefettura di Catanzaro di un tavolo istituzionale sulla potabilità delle acque dell’Alaco.   di Dalila NESCI   È esattamente questo quello che abbiamo chiesto io, Federica Dieni e Paolo Parentela in una lettera inviata oggi ai prefetti di Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria, in seguito agli sviluppi dell’inchiesta ...

Leggi il resto

Centrale a carbone di Saline Joniche: ora tutto dipenderà dal volere della Regione Calabria

NO-carbone-saline

    Toccherà alla Regione Calabria decidere il futuro della centrale a carbone di Saline Joniche, approvandone la costruzione oppure bocciandola per sempre, anche sulla base del dissenso nel Reggino. È questo quello che è emerso dalla risposta del governo in commissione Attività Produttive alla mia interrogazione, firmata dall’intero gruppo M5S, contrario alla centrale.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Mario Oliverio intervenga sul caso Coreca

vista-di-coreca

    Per ripensare insieme l’attuale progetto di salvaguardia ambientale previsto a “Coreca”, nel comune di Amantea (Cosenza), oggi io e Nicola Morra abbiamo inviato una lettera al governatore della Calabria, Mario Oliverio, firmata anche dal consigliere comunale Cinque stelle Francesca Menichino.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Interrogazione sulla ricerca di rifiuti tossici indicati da Carmine Schiavone nel vibonese

rifiuti-tossici-300x336

    Ho presentato un’interrogazione parlamentare, rivolta ai ministri della Salute e dell’Ambiente per chiedere lumi sulla discussa ricerca di inquinanti nel territorio vibonese, pare riconducibile alle dichiarazioni desecretate del collaboratore di giustizia Carmine Schiavone.   di Dalila NESCI

Leggi il resto