Tag Archives: Andrea Orlando

Calabria, M5S interviene contro prescrizioni reati

federica

Interventi urgenti contro le imminenti prescrizioni dei reati contestati in appello all’ex governatore calabrese Giuseppe Scopelliti, delle presunte false testimonianze sulla vicenda di Federica Monteleone e della presunta appropriazione indebita di denaro pubblico da dirigenti del Comune di Reggio Calabria. Al ministro della Giustizia Andrea Orlando li abbiamo chiesti con lettera, insieme ai colleghi deputati M5S Giulia Sarti, Alfonso Bonafede ...

Leggi il resto

Mater Domini, interrogazione M5S: si faccia chiarezza su “quei morti” e Scura non abusi del suo potere

orlando scura

Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, invii ispettori per far luce sul numero elevato di morti da infezioni alla Cardiochirurgia del policlinico universitario di Catanzaro Mater Domini. E il commissario Massimo Scura stia attento: non abusi del suo ruolo, riducendo a problema burocratico la verifica dei requisiti di legge della stessa Cardiochirurgia.

Leggi il resto

Processo Congiusta, il Governo si svegli e colmi il pesante vuoto normativo per la lotta alla mafia

congiusta

Riguardo al processo sulla morte di Gianluca Congiusta, ucciso dai colpi della ‘ndrangheta, è ‪‎inaccettabile che la magistratura debba sostituirsi alla politica, che nella lotta alla ‪mafia sta ignorando pesanti ‪vuoti legislativi. Il ‪Movimento 5 stelle è vicino alla famiglia Congiusta. Ora vogliamo giustizia.

Leggi il resto

Il sito archeologico su Gioacchino da Fiore abbandonato alla cacca dei bovini. M5S interroga il Governo

Oliverio a guardare

  Abbandonato al pascolo e allo ‪‎sterco‬ delle mucche il sito archeologico di “Jure Vetere sottàno”, sulla Sila cosentina, dove ci sono i resti della prima abbazia di Gioacchino da Fiore, risalente alla fine del XII secolo.

Leggi il resto

Interrogazione al ministro Orlando sulle insane lungaggini del processo “Oragate”

de-rose-gentile

‪Il Governo intervenga per assicurare giustizia rispetto all’Oragate, lo scandalo della mancata uscita del quotidiano “L’Ora della Calabria“, per cui il 20 ottobre c’è stato un nuovo, ‪‎inspiegabile rinvio del processo in cui è imputato l’ex presidente di Fincalabra, Umberto De Rose, per violenza privata.

Leggi il resto

Caso Guarna, chiederò un incontro ad Orlando sulle lentezze giudiziarie al tribunale di Vibo

orlando

  Bisogna impedire che arrivi la prescrizione: la famiglia di Nicola Guarna deve avere giustizia. Non si può morire per lo stato della sanità calabrese e perfino non avere giustizia. Ecco perchè chiederò un incontro urgente al ministro Orlando.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Caos Sorical a Crotone, M5S chiede un incontro a Oliverio

mario-oliviero-sondaggi-calabria

  Sorical non può ricattare la città di Crotone, riducendo a suo piacimento la portata dell’acqua pubblica.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Il ministro Orlando intervenga a favore del penitenziario di Laureana di Borrello (RC)

orlando

  A Laureana di Borrello, in provincia di Reggio Calabria, c’è un istituto penitenziario che mira al reinserimento dei detenuti nella vita sociale e lavorativa. Peccato, però, che sia stato letteralmente abbandonato dallo Stato. Ecco perché, oggi, ho presentato a riguardo un’interrogazione al ministro della Giustizia Andrea Orlando.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Malasanità, caso Guarna: Orlando e Lorenzin ora rispondano

orlando lorenzin

Bisogna impedire che arrivi la prescrizione: la famiglia di Nicola Guarna deve avere giustizia. Proprio per questo oggi ho presentato un’interrogazione parlamentare per denunciare le incredibili lungaggini del processo: dopo quattro anni dalla morte del signor Guarna il processo in pratica ancora non è cominciato. di Dalila NESCI

Leggi il resto

Processo Congiusta, il governo intervenga immediatamente

congiusta

    Oggi ho presentato un’interrogazione parlamentare sul caso Congiusta. Gianluca era un ragazzo sano, che è stato ucciso dalla ‘ndrangheta perchè si era opposto, aveva scoperto qualcosa che non doveva scoprire. Ed ora, a distanza, di nove anni, il suo omicidio rischia di restare senza colpevoli per un incredibile e vergognoso vuoto normativo.   di Dalila NESCI

Leggi il resto