Tag Archives: Cetraro

Trasferimento macchinari di risonanza magnetica: vogliamo subito spiegazioni formali

massimo scura

  Sanità Calabria, vogliamo spiegazioni sullo “scippo” dei macchinari di risonanza magnetica. Ecco perchè abbiamo inviato una lettera a tutte le autorità interessate dalla questione. Ora attendiamo risposta, prima di ulteriori azioni legali.

Leggi il resto

Il danno ambientale e i silenzi di certa stampa

Silenzio

Sul Quotidiano della Calabria di oggi, a pagina 17 nell’edizione di Vibo Valentia, c’è un reportage in cui l’autore, Angelo De Luca, sostiene che non vi sia alcun impegno per l’istituzione del registro dei tumori in Calabria. Si tratta di un’informazione non vera e fuorviante, per cui Paolo Parentela e io abbiamo già inviato una replica al giornale.

Leggi il resto

Il danno ambientale e i silenzi di certa stampa

Sul Quotidiano della Calabria di oggi, a pagina 17 nell’edizione di Vibo Valentia, c’è un reportage in cui l’autore, Angelo De Luca, sostiene che non vi sia alcun impegno per l’istituzione del registro dei tumori in Calabria. Si tratta di un’informazione non vera e fuorviante, per cui Paolo Parentela e io abbiamo già inviato una replica al giornale.

Leggi il resto

Rifiuti tossici: “In Calabria peggio della Terra dei fuochi”

images

  «Tolto il segreto alle carte sull’interramento di rifiuti tossici in Calabria, dalle verifiche potrebbero emergere scenari tragici». Lo dichiarano i parlamentari M5S calabresi Dalila Nesci, Paolo Parentela, Nicola Morra e Federica Dieni, che aggiungono: «Conosciamo la ‘Terra dei fuochi’ in Campania. In Calabria potrebbe essere molto peggio». I quattro parlamentari proseguono: «Chiariamo per sempre un punto, la Calabria è ...

Leggi il resto

Calabria, la parola d’ordine è BONIFICARE

Bonificare

Il fiume Oliva, in Calabria, è purtroppo sinonimo di mistero e inquinamento. Ricorda lo spiaggiamento della motonave Jolly Rosso, il traffico di rifiuti tossici che evoca la morte della giornalista Ilaria Alpi e del capitano di corvetta Natale De Grazia.

Leggi il resto

Tares o Trise=massacro. Chieste modifiche a Letta

tares 3

Su Tares e Trise, l’attuale e futura tassa sui rifiuti e servizi indivisibili, voglio vederci chiaro. Soprattutto per una regione come la Calabria, commissariata per 16 anni a causa dell’emergenza rifiuti ma ancora allo sbando totale, benché lo Stato abbia speso più di un miliardo di euro.

Leggi il resto

M5S: atto-dossier impietoso sui rifiuti in Calabria

monnezza

Ho depositato alla Camera una lunga interrogazione sui rifiuti in Calabria, concepita con Federica Dieni e Paolo Parentela, colleghi parlamentari Cinque Stelle della mia regione. In tutto sono sessantuno i deputati grillini che stavolta hanno firmato, a sostegno della Calabria, pur eletti altrove, come su altre urgenze: legalità, lavoro e tutela rispetto ai crimini bancari. Il tema dei rifiuti è ...

Leggi il resto

Caso Natale De Grazia: impediamo l’archiviazione (VIDEO)

Gianfranco Posa def

La notizia è che la Procura di Nocera Inferiore intende chiudere il caso. Per questo, ha inviato al Gip una richiesta di archiviazione. Ma noi dobbiamo impedirlo e lottare per la verità…

Leggi il resto

Calabria, navi dei veleni: il dossier Cunsky

Navi dei veleni grafico

                        Dopo recente la notizia della morte per cause tossiche del capitano Natale De Grazia (qui il link), mi sembra utile proporre un dossier sulla questione della nave Cunsky, che si pensava la ‘ndrangheta avesse affondato nei pressi di Cetraro (Cosenza). Si tratta di un contributo per l’approfondimento. Il ...

Leggi il resto

Navi dei veleni: De Grazia morì per cause tossiche

Il capitano calabrese Natale De Grazia, della Marina militare.

«Fu conseguenza di una causa tossica». Così la commissione parlamentare sul Ciclo dei rifiuti, a proposito della morte del capitano calabrese Natale De Grazia, che indagava sulle navi dei veleni. Si riapre dunque il caso e lo Stato dovrà tornare sulle navi dei veleni. In parlamento ci batteremo perché la famiglia del capitano abbia i risarcimenti dovuti e perché la giustizia faccia ...

Leggi il resto