Tag Archives: commissariamento

Auguri: buon 2017

dalila

Il 2016 sta per chiudersi. In Calabria abbiamo combattuto ogni giorno, denunciando imbrogli, porcherie, inefficienze, raccomandazioni, favori, appalti anomali, concorsi fuori legge, sprechi, bilanci avariati e situazioni di gravissimo rischio. Come Movimento 5 stelle abbiamo proposto una legge di iniziativa popolare che può migliorare in concreto la gestione della sanità, ridurre i costi e i direttori generali. Ancora, il provvedimento ...

Leggi il resto

Sanità, il Consiglio regionale non ha partorito manco il classico topolino

magorno oliverio

Stavolta il Consiglio regionale della Calabria non ha manco partorito il classico topolino. Con un documento insulso quanto inutile, la maggioranza consiliare ha accettato di subire gli ordini del governo Renzi, che coi commissari Scura e Urbani sta seppellendo la sanità calabrese, foraggiando amici e compari di loggia.

Leggi il resto

Calabria, domani parteciperò al Consiglio regionale sulla sanità. M5S sempre presente al fianco dei cittadini

aulaconsiliare1

Visti i continui abusi di Massimo Scura e Andrea Urbani e la miopia assoluta del governo centrale, domani sarò presente al Consiglio regionale della Calabria sulla sanità, previsto alle ore 14,00. Il Movimento 5 Stelle è sempre presente.

Leggi il resto

Sanità calabrese: eccovi i nostri affari segreti su quelle regole…

Nesci e Parentela

Ieri col deputato M5s Paolo Parentela abbiamo incontrato il prefetto di Catanzaro sulla vicenda dell’autorizzazione negata dai commissari Scura e Urbani al Marrelli Hospital di Crotone. Sotto la prefettura c’erano centinaia di manifestanti dell’omonimo comitato. Pertanto, presenti anche il sindaco di Crotone, il presidente della Provincia di Catanzaro e il senatore Antonio Caridi (Grandi Autonomie e Libertà), abbiamo interloquito con ...

Leggi il resto

La mia lettera a Mattarella: il capo dello Stato fermi gli abusi di Scura sul polo “Dulbecco”

mattarella

  Finora sono abbastanza sola a difendere la legalità nella sanità calabrese. Il governatore della Calabria Mario Oliverio e il presidente (del Consiglio regionale) Nicola Irto tacciono da tempo sulle forzature dei commissari governativi riguardo all’integrazione tra gli ospedali Pugliese e Mater Domini. Come ho detto e scritto tante volte, la materia è di competenza esclusiva del Consiglio regionale. Pur non avendo ...

Leggi il resto

Commissariamento sanità: le mille balle blu di Oliverio, prono al governo Renzi

balle oliverio

Il presidente Mario Oliverio continua a recitare a soggetto, rispetto alla gestione della sanità calabrese e alla necessità di uscire dal commissariamento. Ora ha toccato vette mai raggiunte dopo l’incontro del governatore della Calabria con il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a margine della Conferenza Stato-Regioni.

Leggi il resto

Sanità, esposto sull’illegittimità del commissariamento. Ora la palla passa a Oliverio

conferenza stampa Nesci

  Oggi ho preparato un esposto alla Corte dei conti e alle Procure di Roma e Catanzaro sull’illegittimità della proroga del commissariamento della sanità calabrese.

Leggi il resto

Sanità Calabria, venerdì interpellanza sull’illegittimità del commissariamento

interpellanza nesci

  Il prossimo venerdì, 27 novembre, illustrerò un’interpellanza sull’illegittimità del commissariamento, netta e innegabile. Vedremo se il Governo riconoscerà il fatto o se vorrà ancora controllare la sanità calabresi, ridotta a bancomat per amici e compari dei poteri romani.

Leggi il resto

Il debito pubblico è una truffa e il commissariamento abusivo. Ma la giunta Oliverio continua a dormire

sanità euro

  La causa dei tagli alla sanità è la truffa del debito pubblico nel sistema dell’euro. Ecco perchè ho interrogato il governo sul perché mantenga il commissariamento nella sanità della Calabria, dato che è illegittimo e ancora più dannoso.

Leggi il resto

Ho incontrato il commissario Scura: abusi di potere di Urbani e il punto di svolta sul Mater Domini

Nesci Scura

  Dopo l’incontro di oggi con il commissario alla sanità Massimo Scura, finalmente siamo a un punto-chiave sul surplus di finanziamento illecito alla Mater Domini, 12 milioni all’anno che potrebbero essere risparmiati grazie all’impegno e alle denunce del Movimento Cinque Stelle. Il commissario ha promesso che si occuperà presto della questione.

Leggi il resto