Tag Archives: Consiglio regionale

Villa Aurora, denunciato ostracismo di Consiglio Regionale e Asp Reggio Calabria

villaaurora_dalilanesci_ASP

  Il Consiglio regionale della Calabria e l’Asp reggina mi hanno negato una sala per una conferenza stampa, prevista per l’otto giugno e allora annullata, sull’inquietante vicenda di Villa Aurora, su cui la politica calabrese ha mantenuto un assurdo mutismo e la stessa Asp è rimasta a guardare. Ora tireranno fuori speciali protocolli istituzionali, esigenze organizzative e altre questioni di ...

Leggi il resto

Calabria, M5S presenta la legge che aiuta la sanità regionale

pdl-nesci-sanita-calabrese

Ce l’abbiamo fatta, come Movimento 5 stelle abbiamo presentato la proposta di legge di iniziativa popolare sul riassetto della sanità calabrese. di Dalila NESCI Adesso il Consiglio regionale della Calabria potrà discuterla oppure potrà ignorarla. In tal caso, dovrà risponderne al popolo. Abbiamo raccolto oltre 5mila firme. Il testo della proposta, redatto con il contributo degli esperti Tullio Laino e ...

Leggi il resto

Calabria, domani parteciperò al Consiglio regionale sulla sanità. M5S sempre presente al fianco dei cittadini

aulaconsiliare1

Visti i continui abusi di Massimo Scura e Andrea Urbani e la miopia assoluta del governo centrale, domani sarò presente al Consiglio regionale della Calabria sulla sanità, previsto alle ore 14,00. Il Movimento 5 Stelle è sempre presente.

Leggi il resto

Esposto M5S sulle nomine del Consiglio regionale, dopo il “significativo silenzio” di Nicola Irto

esposto irto

    Visto il silenzio del presidente Nicola Irto sulle nomine del consiglio regionale della Calabria, ho dovuto per forza presentare un esposto.

Leggi il resto

L’integrazione Pugliese-Mater Domini è un pacco clamoroso. La Regione rigetti l’intesa

dulbecco

  L’integrazione tra gli ospedali Pugliese e Mater Domini è un pacco clamoroso. Ora vedremo se il Consiglio regionale della Calabria se la farà sotto come il sindaco di Catanzaro, Sergio ‪Abramo, dopo la mia lettera al presidente Nicola Irto con cui ho chiesto al Consiglio regionale della Calabria di “rigettare in toto il progetto d’integrazione“.

Leggi il resto

Il do ut des tra Pd e Ncd in Calabria: Renzi ora deve rispondere

Renzi-Oliverio

    Dopo la notizia apparsa su “Il Quotidiano del Sud” di oggi, secondo cui Mario Oliverio dovrebbe ricevere da Matteo Renzi la nomina a commissario ad acta per il Piano di Rientro, ho presentato immediatamente un’interrogazione parlamentare. Quello che sembra, infatti, è che dopo tanti “no” del governo, sia infine arrivato il “si” solo dopo la nomina di Pino ...

Leggi il resto

Gentile vicepresidente del Consiglio. La prima sconfitta di Oliverio

pino-gentile

  La vicepresidenza del Consiglio della Calabria all’esponente Ncd Pino Gentile rivela la sfacciata ambiguità del Partito democratico di Renzi.

Leggi il resto

Calabria: su elezioni e casse vuote ho interrogato Renzi

Schede elettorali nelle urne in Basilicata

Matteo Renzi deve rassicurare i calabresi e dirci se le elezioni regionali si terranno regolarmente il prossimo 23 novembre. Oggi ho presentato alla Camera una lunga interrogazione rivolta al presidente del Consiglio e ai ministri dell’Economia e dell’Interno, rilevando in Regione la mancanza dei fondi per le spese elettorali, che sembrerebbe non costituire un problema, ma in Calabria tutto può ...

Leggi il resto

Calabria: su nomine un mazzo tanto alla Stasi

Comunicato ministeriale

Abbiamo vinto una battaglia importante, combattuta molto in solitudine. Il Movimento Cinque Stelle si è opposto con forza, tramite miei diffide, atti e comunicati, alla nomina di nuovi dirigenti da parte della giunta regionale della Calabria; a partire dalla sanità. Ho ripetuto che la giunta regionale degli eredi di Scopelliti non poteva nominare nessuno, dovendo gestire soltanto l’ordinario. Ho denunciato ...

Leggi il resto

Sanità calabrese: Renzi, basta cazzeggio!

Renzi bimbo

                Signor Matteo Renzi, lo scorso 26 marzo lei venne a Scalea (Cosenza), comune già sciolto per ‘ndrangheta. Con tono fermo, disse: «Prometto di non lasciare indietro nessuno ma la battaglia per la legalità dovete farla voi».

Leggi il resto