Tag Archives: Doris Lo Moro

Pantano, consigliere arrestato per ‘ndrangheta, mai stato dei Cinque Stelle

gianni pantano

  «Il consigliere comunale di San Ferdinando (Reggio Calabria) Giovanni Pantano, da poco arrestato in un’operazione contro la ‘ndrangheta, non è mai stato un rappresentante istituzionale del Movimento Cinque Stelle». Lo precisano i parlamentari M5S Dalila Nesci, Nicola Morra, Paolo Parentela e Federica Dieni, che aggiungono: «Sappiamo bene che Pantano aveva già cercato di spacciarsi come esponente del Movimento, ma ...

Leggi il resto

Sul lago Ampollino intervenga subito il ministro Galletti

ampollino_2

Oggi io e Paolo Parentela abbiamo presentato un’interrogazione parlamentare a proposito dello svuotamento senza autorizzazione del lago Ampollino, nel Parco Nazionale della Sila, da parte dell’azienda A2A. Ancora una volta assistiamo ad uno scempio per un sito importante per la Calabria (tra i siti d’eccellenza dell’Unesco). Le istituzioni devono agire.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Lamezia Terme, l’Ilsap truffa l’Ue per 11 milioni: nuova interrogazione al governo

ilsap

  Dopo la notizia di oggi secondo cui i titolari dell’azienda Ilsap sono stati arrestati per aver truffato l’Unione europea per 11 milioni di euro, ho presentato un’interrogazione parlamentare, ricordando anche che stiamo parlando della stessa azienda dove, un anno fa, morirono tre operai per l’esplosione di un silo. E’ doveroso che le istituzioni intervengano e accertino se vi siano ...

Leggi il resto

Vibo, processo Poison: Orlando intervenga o vince l’Antistato

orlando

Continuano gli incredibili ritardi della giustizia vibonese sul processo “Poison”. Dodici imputati per disastro ambientale, 127 mila tonnellate di rifiuti tossici e pericolosi, con un giro d’affari di 18 milioni di euro. Ora tutto rischia di andare in fumo. A causa della mancanza di giudici, ci sono incredibili lungaggini. Ed ora gli imputati sono sempre più vicini alla prescrizione. Andrea ...

Leggi il resto

Mia diffida alla Regione Calabria: no premio a dirigenti strapagati fuori legge

Regione 3

La Regione Calabria non si azzardi a pagare l’indennità di risultato ai vari dirigenti che secondo la Ragioneria dello Stato hanno percepito fuori legge centinaia di migliaia di euro. Ecco perchè ho  inviato una diffida al dipartimento regionale del personale. E ho avvisato anche il ministero dell’Economia e la Corte dei conti regionale.

Leggi il resto

Attenzione M5S per l’ospedale di Cosenza

COSENZA 211�7IN FOTO L'SPEDALE DI COSENZA. ARENAFOTOCS

  Inizia nel migliore dei modi il nuovo reggente dell’Asp di Cosenza, William Autieri, che ha revocato un bando per la selezioni di nuovi amministrativi. L’ospedale cosentino ha conosciuto una fase molto negativa. Ma ora, grazie anche alle denunce M5S, si deve e si può ripartire con un piglio e una coscienza decisamente diversi.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Calabria, sanità: ho scoperto e denunciato un altro grave abuso

giuseppescopelliti

  Altro grave abuso perpetrato in Calabria da una giunta che continua a muoversi nell’illegalità. Questa volta tocca agli accreditamenti sanitari, rinnovati dal consiglio, nonostante siano materia di competenze del commissario. E nonostante il consiglio stesso sia decaduto. Ho allertato il commissario Pezzi affinchè prenda provvedimenti.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Sull’Italcementi sonni profondi di Guidi, Poletti e Regione Calabria

guidi

    Vergognoso. Non ci sono altre parole per definire l’abbandono da parte dei ministeri del Lavoro e dello Sviluppo Economico della questione Italcementi di Vibo Valentia. Un concorso di colpa con la Regione Calabria incredibile. E, nonostante una mia lettera di quattro mesi fa, nulla è stato detto o fatto. Ed ora a rischiare è anche lo stabilimento di ...

Leggi il resto

Ecco i precedenti dei nominati dagli Scopelliti’s

SCOP

    Gli Scopelliti’s non finiscono mai di stupire. Dopo le nomine dei commissari delle aziende sanitarie, la giunta regionale della Calabria ha deliberato i reggenti dei dipartimenti, prorogando l’incarico a Bruno Zito per la struttura Salute e scegliendo Luigi Bilotta ai Controlli interni, al posto di Alessandra Sarlo. di Dalila NESCI

Leggi il resto

Lsu, Lpu e precari abbandonati dalla Regione. Ora tocca al governo

La protesta dei disoccupati napoletani che hanno occupato gli uffici del Ministero del Lavoro, Napoli, 22 luglio 2013. ANSA / CIRO FUSCO

Il governo ponga fine alla mortificazione dei lavoratori precari calabresi, che nonostante le risorse stanziate dallo Stato centrale sono pagati dalla Regione con gravi e inaccettabili ritardi, accompagnati da promesse politiche proprio in campagna elettorale.   di Dalila NESCI

Leggi il resto