Tag Archives: Forza Italia

SUI “MANGIA” FATTI DELLA SANITÀ CALABRESE

postblog dalila nesci

    Il senatore Giuseppe Mangialavori mangia i fatti, quando afferma che il Movimento 5stelle è diventato silente sulla sanità calabrese. Evidentemente il senatore Mangialavori, che è anche medico, vuole far dimenticare il lungo immobilismo sulla sanità calabrese che ha mostrato da consigliere regionale. Nel ruolo si è distinto per aver accettato supinamente, al pari dei suoi colleghi, le imposizioni ...

Leggi il resto

Grazie anche alle pressioni M5S, a Tropea riapre la sala operatoria

Dalila Tropea

  Nella prossima settimana il blocco operatorio dell’ospedale di Tropea sarà nuovamente in funzione, dopo un lungo stop causato da un guasto alla climatizzazione.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Mia lettera al commissario Scura: congelare subito i nuovi decreti del rientro

Nesci scura

  Preg.mo Commissario, Ing. Massimo Scura,   la recente – Sua – riduzione della Cardiologia interventistica dell’ospedale di Cosenza a unità operativa semplice ignora la realtà dei fatti e mortifica i pazienti e gli operatori della struttura; di sicuro rilievo, stando alla qualità e quantità delle prestazioni erogate. Tale scelta, diciamocelo a viso aperto, Lei l’ha subita; come ha subito ...

Leggi il resto

La Commissione Ue ci ha dato ragione sugli abusi di Stasi e Mancini

dalila

  Adesso ne abbiamo la prova. Sull’abuso della giunta regionale di centrodestra in merito al cambio dell’Autorità di Gestione del vecchio Por Calabria, avevamo ragione. Lo dice la Commissione Europea che non sapeva nulla di quanto fatto in barba alla legge dall’ex assessore responsabile Giacomo Mancini. Il Movimento Cinque Stelle lo ha denunciato da tempo, nel silenzio generale dei partiti. ...

Leggi il resto

Col voto a Reggio abbiamo imparato la lezione

reggio-calabria

Dopo il voto a Reggio abbiamo un chiaro elemento politico per le regionali: le maggioranze sono espressione di una minoranza elettorale dipendente dai poteri del partito di turno, che oggi è il Pd di Oliverio e Magorno, ieri era il Pdl di Scopelliti.

Leggi il resto

Calabria, adesso parliamo noi. Ecco perché M5S è la svolta

Grillo

Adesso parliamo noi. Ieri il dg abusivo dell’AO “Mater Domini” di Catanzaro, Antonio Belcastro, si è dimesso e il commissario per il Rientro della sanità calabrese, Luciano Pezzi, ha annullato le nomine in sanità degli Scopelliti’s. Merito nostro, che in proposito avevamo presentato esposti e una specifica interrogazione, nel silenzio tombale dei partiti. Rammento che Scopelliti’s e sodali di Forza ...

Leggi il resto

Sabato tutti con Ale Di Battista e Cono, il maxi-candidato

Siamo pronti blog

  Eccoci, «Siamo pronti». Sabato 27 settembre ci ritroveremo a Tropea (Vibo Valentia), alle ore 18 in biblioteca comunale (“Albino Lorenzo”). Con Alessandro Di Battista e Nicola Morra parleremo del Movimento Cinque Stelle: della nostra diversità, della voglia di cambiare il Paese e la Calabria che ci anima ogni giorno, dai Meet Up al parlamento.

Leggi il resto

La Regione Calabria recuperi quei 15 milioni dell’abbuffata

abbuffata

Sul caso dei dirigenti della Regione Calabria nominati in violazione di legge e pagati illegittimamente insieme ad altri dipendenti regionali per complessivi 15.206.749 euro, ho presentato alla Camera un’interrogazione rivolta ai ministri dell’Economia e della Giustizia. Ho inviato pure un esposto a procura e Corte dei conti e diffidato con lettera la giunta regionale della Calabria, cui ho chiesto la ...

Leggi il resto

Nomine Scopelliti’s, la procura apre un fascicolo sul mio esposto

fascicolo

In seguito al mio esposto, inviato lo scorso 16 settembre alla Procura di Catanzaro e anche alla Corte dei conti per la Calabria, la Procura ha acquisito gli atti sulle recenti nomine dei commissari delle aziende sanitarie ad opera della giunta regionale calabrese.

Leggi il resto

Ecco i segreti delle nomine degli Scopelliti’s (con VIDEO)

Delibera Scarpelli 3

Ricapitolo. Sulle nomine dei vertici delle aziende sanitarie, la giunta della Calabria ha ignorato il parere contrario dell’Avvocatura dello Stato (recapitato agli uffici regionali lo scorso 29 agosto), condiviso invece dai Ministeri della Salute e dell’Economia, come precisato in due loro comunicati stampa, rispettivamente del 14 e del 4 settembre scorsi.

Leggi il resto