Tag Archives: inceneritore

Centrale a carbone di Saline Joniche: ora tutto dipenderà dal volere della Regione Calabria

NO-carbone-saline

    Toccherà alla Regione Calabria decidere il futuro della centrale a carbone di Saline Joniche, approvandone la costruzione oppure bocciandola per sempre, anche sulla base del dissenso nel Reggino. È questo quello che è emerso dalla risposta del governo in commissione Attività Produttive alla mia interrogazione, firmata dall’intero gruppo M5S, contrario alla centrale.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

104 deputati M5S contro la centrale a carbone

Foto-Saline

  Seconda interrogazione parlamentare promossa dalla deputata M5S Dalila Nesci sulla centrale a carbone che la società Sei vuole costruire a Saline Joniche (Reggio Calabria) e senza il socio Repower, uscito con il referendum del cantone svizzero dei Grigioni, proprietario dell’azienda. Con Nesci ha firmato tutto il gruppo Cinque Stelle della Camera, che conta 104 deputati, tra cui i calabresi ...

Leggi il resto

SEI chiede 4 milioni ai No Coke di Saline, che M5S difende

NO-carbone-saline

Roma, Camera dei Deputati, 6 maggio 2014. In Aula, ieri ho denunciato l’assurda richiesta di 4 milioni di risarcimento verso Giuseppe Toscano, Paolo Catanoso e Noemi Evoli, tre attivisti “No Coke”, da parte di Sei, società che vorrebbe costruire una centrale a carbone a Saline Joniche (Reggio Calabria). I tre attivisti sono sotto accusa (in sede civile) per i loro ...

Leggi il resto

Ho scritto al ministro Lupi per la viabilità del Vibonese

lupi maurizio

Per favorire la viabilità nel Vibonese, ho scritto una lettera al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi (nella foto, nda). Nella missiva, allegando la programmazione degli interventi necessari con i relativi importi di spesa, ho chiesto al ministro di «accogliere la richiesta di 3 milioni di euro avanzata dal commissario della Provincia di Vibo Valentia, Mario Ciclosi». Stavolta ...

Leggi il resto

Caso Italcementi, le menzogne per dividere

pinocchio 3

Ciascuno è libero di esprimere le sue opinioni, ma è curioso che dal sindacato Slai interno a Italcementi mi si accusi d’aver cambiato linea. Rispondo con franchezza a una nota delle rappresentanze Slai del cementificio vibonese, per il quale c’è un tavolo al Ministero dello Sviluppo Economico.

Leggi il resto

Italcementi, tutto: l’asse pro bonifica, i misteri e l’affare rifiuti

Foto incontro

Su mia iniziativa le associazioni vibonesi, i Meet Up della zona, il sindaco di Vibo Valentia Nicola D’Agostino, il presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti e la sottoscritta ci siamo incontrati (in foto, nda), ieri a Catanzaro, per discutere della bonifica del sito Italcementi.

Leggi il resto

Vibo, per l’inceneritore l’asse è Pesenti-Italcementi

CSS

Li avevamo anticipati, finalmente si sono scoperti. È emerso chiaramente l’asse Italcementi-Pd per bruciare il css presso l’ex cementificio. L’ho affermato ieri dal ministero dello Sviluppo economico, finito il tavolo tecnico su Italcementi di Vibo Valentia. Il presidente della Regione Calabria è andato via anzitempo, non condividendo le posizioni a favore del css, soluzione proposta in cima allo studio di ...

Leggi il resto

Centrale SEI di Saline: interrogazione deputate Nesci e Dieni (M5S) su procedura e ‘ndrangheta

Centrale SEI 3

Sulla centrale a carbone di Saline Joniche (Melito Porto Salvo, Reggio Calabria), Federica Dieni e io abbiamo appena depositato un’interrogazione a risposta scritta al presidente del Consiglio e ai ministri dello Sviluppo Economico, dell’Ambiente, per gli Affari Regionali, dell’Interno e dei Beni Culturali. Condividendo le preoccupazioni delle associazioni ambientaliste per la realizzazione dell’opera, vogliamo sapere se i rappresentanti del governo ...

Leggi il resto

Nell’edicola-bar, dal basso (VIDEO)

Al bar

San Giovanni in Fiore (Cosenza), 16 febbraio 2013. Isabella, Dario, Nicola e Dalila insieme ad amici cittadini, in un’edicola-bar della città. Incontro informale, autentico. I quattro candidati al parlamento del Movimento Cinque Stelle Calabria si raccontano ed espongono il programma: pulizia, trasparenza, ascolto dei territori, politica dal basso. Con questo spirito, i ragazzi Cinque Stelle si propongono di affrontare i ...

Leggi il resto

Saline Joniche: bloccata centrale a carbone ma Sei vuole che riMonti

La Centrale di Saline Joniche (Reggio Calabria) in progetto.

Il presidente del Consiglio Mario Monti, firmatario del decreto di compatibilità ambientale della centrale di Saline Joniche, è oggi candidato con liste proprie a guidare nuovamente il Paese. Il tema dell’ambiente è fuori della sua agenda politica, fuori di quella di Bersani e Berlusconi. Io voglio battermi per contribuire a fermare i piani di colonizzazione territoriale e devastazione ambientale.

Leggi il resto