Tag Archives: Michele Di Bari

Reggio Calabria: Villa Aurora, governatore agisca e verifichino i requisiti

WhatsApp Image 2017-05-12 at 10.13.56

    Il governatore della Calabria, Mario Oliverio, deve intervenire subito sulla grave situazione della casa di cura Villa Aurora, nota da mesi, che si ripercuote sull’assistenza sanitaria nell’area reggina e rischia nel concreto di portare alla disoccupazione e disperazione diverse decine di dipendenti. Ho chiesto formalmente un incontro con il governatore regionale e al prefetto di Reggio Calabria, Michele ...

Leggi il resto

Alaco: siamo andati dal prefetto

NO-carbone-saline

  Si è tenuto nella tarda mattinata di oggi l’incontro tra i parlamentari M5S Dalila Nesci e Paolo Parentela ed il prefetto di Catanzaro Raffaele Cannizzaro sul problema dell’acqua potabilizzata del lago Alaco. L’incontro era stato promosso dagli stessi deputati Cinque Stelle dopo la conclusione dell’inchiesta «Acqua sporca» della procura di Vibo Valentia, con decine di indagati tra sindaci e ...

Leggi il resto

Alaco, abbiamo chiesto un tavolo tecnico

Lettera prefetti frontespizio

Paolo (Parentela) e io abbiamo scritto ai prefetti di Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria, chiedendo un tavolo tecnico per risolvere il problema dell’acqua nei comuni serviti dal lago Alaco, di recente sequestrato dalla procura di Vibo Valentia per omissione di controlli e gravi violazioni nella classificazione delle acque.

Leggi il resto

Alaco, Lorenzin tuteli la salute dei calabresi (VIDEO)

Foto TgM5S1

Oggi, con i colleghi Nicola Morra e Paolo Parentela, abbiamo tenuto a Lamezia Terme una conferenza stampa sul caso Alaco, dopo la conclusione delle indagini da parte della Procura di Vibo Valentia.

Leggi il resto

Alaco: veleni per 700 mila calabresi (VIDEO)

  Concluse le indagini dell’inchiesta Acqua sporca, la Procura di Vibo Valentia ha terminato il suo compito. Determinanti le denunce di cittadini, associazioni e comitati. L’acqua dell’Alaco, invaso che rifornisce un terzo della popolazione calabrese, non è da bere.

Leggi il resto

Il sindaco che vuole il mio silenzio. Ma non lo avrà mai

giuseppe

  Giuseppe Barilaro, sindaco di Acquaro (Vibo Valentia), mi ha raccomandato tramite stampa di tacere sul gravissimo inquinamento delle acque dell’invaso dell’Alaco.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Alaco: vite umane messe a rischio per la brama di soldi e potere

diga_alaco

  «Avevamo ragione. L’Alaco era un pericolo gravissimo e lo dicevano associazioni, comitati e cittadini in protesta per l’acqua imbevibile dell’invaso». Lo dichiara la deputata calabrese M5S Dalila Nesci, in merito alla notizia della chiusura delle indagini da parte della procura di Vibo Valentia con 36 avvisi di garanzia, tra cui ai sindaci di Vibo Valentia Nicola D’Agostino e di ...

Leggi il resto

Ho scritto al ministro Lupi per la viabilità del Vibonese

lupi maurizio

Per favorire la viabilità nel Vibonese, ho scritto una lettera al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi (nella foto, nda). Nella missiva, allegando la programmazione degli interventi necessari con i relativi importi di spesa, ho chiesto al ministro di «accogliere la richiesta di 3 milioni di euro avanzata dal commissario della Provincia di Vibo Valentia, Mario Ciclosi». Stavolta ...

Leggi il resto

Caso Italcementi, le menzogne per dividere

pinocchio 3

Ciascuno è libero di esprimere le sue opinioni, ma è curioso che dal sindacato Slai interno a Italcementi mi si accusi d’aver cambiato linea. Rispondo con franchezza a una nota delle rappresentanze Slai del cementificio vibonese, per il quale c’è un tavolo al Ministero dello Sviluppo Economico.

Leggi il resto

Italcementi, tutto: l’asse pro bonifica, i misteri e l’affare rifiuti

Foto incontro

Su mia iniziativa le associazioni vibonesi, i Meet Up della zona, il sindaco di Vibo Valentia Nicola D’Agostino, il presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti e la sottoscritta ci siamo incontrati (in foto, nda), ieri a Catanzaro, per discutere della bonifica del sito Italcementi.

Leggi il resto