Tag Archives: Ministero dell’Interno

Polizia: ragazzi, Alfano non vi vuole assumere (VIDEO)

LUXEMBOURG-EU-JUSTICE-INTERIOR

Roma, Camera dei Deputati, 30 maggio 2014. Insieme a Tiziana Ciprini siamo intervenute con interpellanza urgente a proposito della graduatoria del 29 novembre 2013 del concorso per allievi agenti della Polizia. Nel caso specifico, il Ministero dell’Interno ha individuato, dopo un ampliamento delle due aliquote, 1083 posizioni utili: 923 in prima, gli altri in seconda. Il primo gruppo seguirà direttamente ...

Leggi il resto

Li fece condannare con il coraggio, ma lo Stato ignora – VIDEO

Ruello 2

Roma, 25 marzo 2014, Camera dei Deputati. Dalila Nesci, deputata calabrese del Movimento Cinque Stelle, interviene in aula sul caso di Nello Ruello (Gaetano Vincenzo Pietro), coraggioso imprenditore calabrese che con le sue denunce penali ha consentito la condanna di estorsori legati a cosche della ‘ndrangheta. Ciononostante, è ancora ferma al Ministero dell’Interno la sua richiesta di riesame della domanda ...

Leggi il resto

Vigili del Fuoco, chiesto ad Alfano distaccamento permanente per S. Giovanni in Fiore

Vdfsgf1

Oggi ho chiesto al ministro dell’Interno Angelino Alfano che il distaccamento dei Vigili del Fuoco di San Giovanni in Fiore (Cosenza) diventi permanente. L’ho fatto con un’interrogazione parlamentare, sapendo che, stando all’ultimo indirizzo del Dipartimento nazionale dei Vigili del Fuoco, il distaccamento di San Giovanni in Fiore subirà un declassamento. La previsione, infatti, è di un distaccamento di volontari. Sarebbe, ...

Leggi il resto

#ADESSO il Pd rottama i vincitori di concorso pubblico

VERONA: INIZIO TOUR CAMPAGNA ELETTORALE PER LE PRIMARIE PER MATTEO RENZI

Fra poco vincere un concorso pubblico non servirà più a nulla. Nul-la.

Leggi il resto

Ecco come bruciano i soldi per la polizia

soldi_bruciati 2

Il ministero dell’Interno vuole spendere per forza 24 milioni di euro per due concorsi interni in polizia, evitando lo scorrimento delle graduatorie esistenti che avevamo suggerito al ministro Angelino Alfano.

Leggi il resto