Tag Archives: Nicola Morra

Fondazione Terina: mio appello a Viscomi per l’immediato riordino

Terina

Un dipendente della Fondazione Terina avrebbe tentato il suicidio. Da 7 mesi il personale dell’ente regionale non riceve lo stipendio, nella generale indifferenza della politica, che rinvia le soluzioni. C’è una legge regionale ancora da applicare, la n. 24 del 2013, che risolleverebbe la situazione del personale di Terina. M5S ha chiesto al vicepresidente della Regione Calabria di attivarsi, proponendo ...

Leggi il resto

Alla Camera caso “bavaglio” Sabatino a Francesca Menichino

Nesci e Menichino 2

«L’avvocato cosentino Nicola Carratelli ha cercato di piegare la libertà di azione politica del consigliere comunale 5 stelle di Amantea, Francesca Menichino (nella foto insieme a me, nda)». L’ho dichiarato intervenendo ieri alla Camera. «Per una mediazione rispetto alla richiesta di 70 mila euro, via mail Carratelli le ha chiesto – ho detto nell’aula di Montecitorio – il riconoscimento pubblico, ...

Leggi il resto

Calabria, #MANDIAMOLIACASA: M5S piega il Pd

Dali3

Ieri il Movimento 5 stelle è stato compatto, appassionante, forte e concreto. È andato molto al di là degli schemi della politica, all’iniziativa Mandiamoli a casa adesso, condotta dall’impeccabile Francesca Menichino in una straripante piazza Prefettura a Catanzaro. di Dalila NESCI Con attivisti arrivati da ogni angolo della regione, i consiglieri comunali e una flotta di parlamentari, abbiamo dato voce ...

Leggi il resto

5 OTTOBRE/ M5s invita i sindaci calabresi in piazza

Lettera ai sindaci

Oggetto: lettera di invito a iniziativa pubblica del prossimo 5 ottobre a Catanzaro, volta a liberare la Calabria, nell’unità delle coscienze civili, da un pericoloso cortocircuito istituzionale. Preg.mi Sindaci dei Comuni della Calabria, la sanità regionale è commissariata dal 2010 per il rientro dal disavanzo. I risultati sono disastrosi. Proseguono i tagli del governo centrale, per via di accordi europei ...

Leggi il resto

#MandiamoliACasaAdesso: flotta di parlamentari M5S in Calabria per mandare a casa Oliverio, Scura e Urbani

evento calabria sanità

  #MANDIAMOLIACASAADESSO è il titolo dell’iniziativa promossa per lunedì 5 ottobre da noi parlamentari M5s calabresi. Per l’occasione, con una lettera di fuoco abbiamo convocato addirittura i sindaci dei comuni della regione, con appuntamento a Catanzaro, in piazza Prefettura dalle ore 17,30.

Leggi il resto

Cari consiglieri, fare Ennio Morrone presidente di Vigilanza è come dare a Dracula il centro trasfusioni

dracula

  Caro consiglio regionale della Calabria, mandare Ennio Morrone alla presidenza della vigilanza significa, in una parola sola, dare a Dracula la gestione delle trasfusioni.

Leggi il resto

Clinica Madonna della Catena: nel Pd si scannano e si mangiano, mentre la sanità calabrese sparisce

em

  Nel Pd si scannano, si mangiano. E la sanità calabrese sparisce, alla faccia dei cittadini. Leggete questa storia, che riguarda la rassegnazione di 10 milioni di euro a operatori privati della sanità. Noi M5S sveliamo i loro piani e li sbugiardiamo. Sempre.

Leggi il resto

Oliverio, al servizio del ducetto di Rignano, scarica i docenti calabresi

buona scuola

    A differenza dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che ha impugnato la legge sulla finta buona scuola, il governatore della Calabria è rimasto immobile, obbedendo agli ordini del ducetto di Rignano, Matteo Renzi, volato a nostre spese per la finale degli Us Open.

Leggi il resto

Sanità, la battaglia M5S continua: tre esposti contro l’omertà di Scura e Urbani

scura-urbani 2

La nostra battaglia contro chi non ha cuore la sanità calabrese, come Massimo Scura e Andrea Urbani, prosegue senza sosta. Oggi, insieme ai colleghi M5S Paolo Parentela e Nicola Morra, abbiamo presentato ben tre esposti, di cui uno alla procura di Roma per denunciare anche il silenzio dei ministeri che non hanno mosso un dito davanti alla mala gestione del commissariamento ...

Leggi il resto

Il governo avalla gli abusi di Scura e Urbani sull’ospedale di Trebisacce

nesci morra parentela

    È inquietante la risposta del ministro della Salute Beatrice Lorenzin all’odierna interrogazione, svolta alla Camera, sulla mancata riapertura dell’ospedale di Trebisacce, nonostante la sentenza di favore del Consiglio di Stato. Denunceremo la vicenda alla procura di Roma.

Leggi il resto