Tag Archives: nomine

Nomine Sacal: Oliverio dica se fatte con avviso pubblico

WhatsApp Image 2017-05-11 at 17.15.00

    Al governatore Mario Oliverio chiediamo di chiarire con urgenza, allo scopo di fugare ogni dubbio, se le nomine dei componenti del Cda della società aeroportuale Sacal ricadenti nella competenza della Regione siano state effettuate previa pubblicazione di avviso pubblico, come prevede il regolamento dello scorso 17 marzo, approvato dalla giunta regionale della Calabria. Dopo l’inchiesta che ha travolto ...

Leggi il resto

Assunzioni sanità calabrese, pronta a denunciare Oliverio

sdr

Il governatore Mario Oliverio non può prendere la sanità calabrese, se col silenzio difende l’aggiramento delle norme da parte degli uffici. di Dalila NESCI È gravissima la mancata pubblicazione ufficiale del decreto sulle prime 600 assunzioni in Calabria, valido poiché riporta la firma del commissario governativo Massimo Scura. Sulla vicenda, peraltro collegata alla direttiva Ue sui turni e riposi obbligatori, ...

Leggi il resto

Esposto M5S sulle nomine del Consiglio regionale, dopo il “significativo silenzio” di Nicola Irto

esposto irto

    Visto il silenzio del presidente Nicola Irto sulle nomine del consiglio regionale della Calabria, ho dovuto per forza presentare un esposto.

Leggi il resto

Sanità calabrese, ancora nomine illegittime: Oliverio revochi l’incarico pure a Pingitore

pingitore

  La giunta Oliverio non conosce limiti. Continuano le nomine illegittime nella sanità calabrese: questa volta è il turno di Domenico Pingitore, che la giunta regionale della Calabria, di centrosinistra, ha incaricato della direzione dell’azienda ospedaliera di Catanzaro.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Sanità calabrese, grazie ai nostri rilievi congelata la rete dell’assistenza del duo Scura-Urbani

scura urbani

  Grazie ai nostri rilievi, la rete dell’assistenza calabrese non è stata ancora decretata dal commissario per l’attuazione del piano di rientro sanitario.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Sanità calabrese, eccovi le questioni che ho posto a Scura

Dalila salute 2

Premesso che l’organizzazione della sanità deve avvenire sotto la responsabilità diretta della politica, vi racconto il mio incontro di martedì 31 marzo scorso, a Catanzaro, con il commissario alla sanità calabrese, Massimo Scura, insieme al subcommissario Andrea Urbani, tecnici nominati dal governo Renzi. di Dalila NESCI Il punto da cui sono partita è il rispetto delle regole. La commissione Serra-Riccio, ...

Leggi il resto

Sanità, la responsabilità politica al governatore regionale (VIDEO)

Governatore

Roma, Camera dei Deputati, 30 novembre 2011. Approvato un ordine del giorno, proposto da me, sulle incompatibilità circa i commissari per il piano di rientro nelle regioni in debito sanitario. A riguardo avevo già presentato un emendamento e un’interrogazione, chiedendo l’applicazione degli impegni contenuti nel Patto per la salute 2014-2016: il commissario per il rientro dal debito sanitario deve essere ...

Leggi il resto

Arpacal, destra e sinistra uguali nell’uso corrotto del potere. Il cambiamento è solo Cantelmi

scalzo

    I rinvii a giudizio per la vicenda Arpacal di Diego Tommasi e Antonio Scalzo, già assessore e consigliere regionale del centrosinistra, provano che i politici sono tutto uguali nella gestione del potere.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Ecco i segreti delle nomine degli Scopelliti’s (con VIDEO)

Delibera Scarpelli 3

Ricapitolo. Sulle nomine dei vertici delle aziende sanitarie, la giunta della Calabria ha ignorato il parere contrario dell’Avvocatura dello Stato (recapitato agli uffici regionali lo scorso 29 agosto), condiviso invece dai Ministeri della Salute e dell’Economia, come precisato in due loro comunicati stampa, rispettivamente del 14 e del 4 settembre scorsi.

Leggi il resto

Le nomine zozze e quella delibera che inchioda gli Scopelliti’s

Foto delibera

Sulle nomine nella sanità ho scoperto una delibera pazzesca (estratto in foto, nda) della giunta regionale della Calabria, per la quale oggi ho presentato un esposto alla procura e alla Corte dei conti, insieme a un’interrogazione al governo. Si tratta della delibera della giunta calabrese n. 730 del 2010, proposta dall’allora vicepresidente Antonella Stasi, in cui l’esecutivo scrisse di non ...

Leggi il resto