Tag Archives: Reggio Calabria

No all’azienda sanitaria unica. Oliverio faccia tre sole aziende ospedaliere

Nesci ospedale di Tropea

  Continua il mio tour per gli ospedali calabresi. Questa mattina sono stata a Tropea (Vibo Valentia) dove ho visitato il presidio, anche questo decimato da anni di tagli imposti dai governi nazionali e regionali. E da qui ho lanciato un chiaro messaggio a Oliverio: l’azienda sanitaria unica regionale non funzionerà, meglio creare tre sole aziende ospedaliere. Per il nord, ...

Leggi il resto

Tappa del tour-sanità a Vibo: Urbani chiarisca sul numero di posti letto

Nesci allo Jazzolino

  Stamattina sono stata all’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia, altra tappa del mio tour per la sanità calabrese. I problemi che ho riscontrato sono tanti, specie in merito alla diminuzione dei posti letto. Il subcommissario Andrea Urbani, braccio destro della Lorenzin, deve dare risposte sulla nuova rete assistenziale.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Ispezioni negli ospedali calabresi, denunce e azioni: ecco il resoconto del Nesci tour

Foto Cardio Reggio Calabria (1)

  Da giovedì scorso per 6 giorni sono stata sospesa dalla presidenza della Camera dei Deputati, per cui non potrò partecipare ai lavori d’aula e di commissione. Avevo protestato, insieme ad altri colleghi, contro l’aumento delle tasse e contro i tagli a comuni, regioni e sanità. Pensate un po’: io sospesa, mentre i pianisti dei partiti che in aula votano ...

Leggi il resto

Dopo il nostro intervento, ora Trenitalia dovrà bonificare i vagoni cancerogeni

immagine 3

  Dopo la mia recente richiesta formale, l’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria ha prescritto a Trenitalia spa la rimozione dei vagoni dell’impianto ferroviario di Bolano, contenenti eternit e dunque pericolosi.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Calabria, sanità: abbiamo denunciato in Procura il governo Renzi

Dalila

  Stamattina, nel corso della conferenza stampa da me promossa, ho fatto due importanti annunci: l’apertura del punto d’ascolto sull’emergenza sanità in Calabria e l’esposto presentato da me e dai colleghi calabresi M5S Nicola Morra, Paolo Parentela e Federica Dieni alla Procura della Repubblica di Roma in cui abbiamo denunciato il governo di Renzi sulla mancata nomina del commissario.   ...

Leggi il resto

“118 Calabria”: nasce il punto d’ascolto M5S sulla sanità calabrese

immagine-sos-sanita-calabria

    «118 Calabria» è il titolo della conferenza stampa che terrò nella sala consiliare del Comune di Vibo Valentia, lunedì 23 febbraio alle ore 10.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

La lettera M5S agli altri parlamentari calabresi: spingiamo per la nomina del commissario

sanità

  Illustri colleghi parlamentari calabresi,   sappiamo bene che la nostra sanità è bloccata dalla mancanza del commissario per il rientro dal debito. In numerose interrogazioni abbiamo rappresentato al governo che questo fatto comporta problemi crescenti nella gestione concreta delle attività, a volte perfino molto gravi. Adesso non c’è un responsabile della sanità regionale, per cui tutto è ammesso, lecito, ...

Leggi il resto

Cardiochirurgia di Reggio: un crimine da 7 milioni per cui presenteremo interrogazione ed esposto

lorenzin padoan

  Il centro del cuore di Reggio Calabria, ancora chiuso, costa 150 mila euro al mese ai calabresi, dal dicembre 2011. Un vero e proprio crimine contro il quale io, Federica Dieni e Paolo Parentela interverremo con un’interrogazione diretta ai ministri di Salute ed Economia e con un esposto alla procura.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Alaco, non c’è più tempo da perdere: urge tavolo tecnico con prefetti e Oliverio

diga_alaco

    Non possiamo più aspettare. Urge immediata convocazione presso la Prefettura di Catanzaro di un tavolo istituzionale sulla potabilità delle acque dell’Alaco.   di Dalila NESCI   È esattamente questo quello che abbiamo chiesto io, Federica Dieni e Paolo Parentela in una lettera inviata oggi ai prefetti di Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria, in seguito agli sviluppi dell’inchiesta ...

Leggi il resto

Centrale a carbone di Saline Joniche: ora tutto dipenderà dal volere della Regione Calabria

NO-carbone-saline

    Toccherà alla Regione Calabria decidere il futuro della centrale a carbone di Saline Joniche, approvandone la costruzione oppure bocciandola per sempre, anche sulla base del dissenso nel Reggino. È questo quello che è emerso dalla risposta del governo in commissione Attività Produttive alla mia interrogazione, firmata dall’intero gruppo M5S, contrario alla centrale.   di Dalila NESCI

Leggi il resto