Tag Archives: Regione Calabria

Bonifica a Crotone: è il momento dell’unità

Area industriale KR

La legge di conversione n. 9/2014 ha previsto, all’art. 4-ter, misure urgenti per la bonifica del sito di interesse nazionale di Crotone. Stando al testo della norma, le somme liquidate da Syndial al Ministero dell’Ambiente saranno utilizzate per accelerare interventi di bonifica e riparazione del danno ambientale.

Leggi il resto

Calabria, la parola d’ordine è BONIFICARE

Bonificare

Il fiume Oliva, in Calabria, è purtroppo sinonimo di mistero e inquinamento. Ricorda lo spiaggiamento della motonave Jolly Rosso, il traffico di rifiuti tossici che evoca la morte della giornalista Ilaria Alpi e del capitano di corvetta Natale De Grazia.

Leggi il resto

Lsu, l’emendamento pacco dei partiti

maledettoimbroglio2

  Ieri in commissione Bilancio della Camera è passato un emendamento sui lavoratori socialmente utili (Lsu) e di pubblica utilità (Lpu). Promosso da Nuovo Centrodestra, Pd e Sel, è stato venduto come risposta definitiva alla precarietà di lungo corso. Con comunicati stampa furbi e celebrativi, costoro hanno calato il pacco a tanti meridionali: bisognosi, giovani, studenti, laureati, anziani e disabili; ...

Leggi il resto

Ho scritto al ministro Lupi per la viabilità del Vibonese

lupi maurizio

Per favorire la viabilità nel Vibonese, ho scritto una lettera al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi (nella foto, nda). Nella missiva, allegando la programmazione degli interventi necessari con i relativi importi di spesa, ho chiesto al ministro di «accogliere la richiesta di 3 milioni di euro avanzata dal commissario della Provincia di Vibo Valentia, Mario Ciclosi». Stavolta ...

Leggi il resto

Scuole di Tropea, notizie sui finanziamenti statali

scuola tropea1

Lo scorso 15 novembre, presso il municipio di Tropea, ho partecipato a un tavolo tecnico sui problemi dell’edilizia scolastica nella città, di cui sono originaria. Avevo promosso l’iniziativa, anche all’insegna del pieno coinvolgimento e della partecipazione dei genitori, incontrando il favore del primo cittadino.

Leggi il resto

Caso Italcementi, le menzogne per dividere

pinocchio 3

Ciascuno è libero di esprimere le sue opinioni, ma è curioso che dal sindacato Slai interno a Italcementi mi si accusi d’aver cambiato linea. Rispondo con franchezza a una nota delle rappresentanze Slai del cementificio vibonese, per il quale c’è un tavolo al Ministero dello Sviluppo Economico.

Leggi il resto

Italcementi, tutto: l’asse pro bonifica, i misteri e l’affare rifiuti

Foto incontro

Su mia iniziativa le associazioni vibonesi, i Meet Up della zona, il sindaco di Vibo Valentia Nicola D’Agostino, il presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti e la sottoscritta ci siamo incontrati (in foto, nda), ieri a Catanzaro, per discutere della bonifica del sito Italcementi.

Leggi il resto

Vibo, per l’inceneritore l’asse è Pesenti-Italcementi

CSS

Li avevamo anticipati, finalmente si sono scoperti. È emerso chiaramente l’asse Italcementi-Pd per bruciare il css presso l’ex cementificio. L’ho affermato ieri dal ministero dello Sviluppo economico, finito il tavolo tecnico su Italcementi di Vibo Valentia. Il presidente della Regione Calabria è andato via anzitempo, non condividendo le posizioni a favore del css, soluzione proposta in cima allo studio di ...

Leggi il resto

Ecco l’EcoPd: dalemiani e renziani votano il css

Voto CSS

Ora la strategia del Pd è chiara, anche riguardo a Italcementi di Vibo Valentia. Da Rosy Bindi a Brunello Censore, tutti i democratici hanno votato CONTRO la mozione M5S che impegnava il governo a vietare di bruciare il combustibile solido secondario nei cementifici. Anche la sinistra, dalemiana o renziana, appoggia la combustione del css, aprendo la strada a una delle ...

Leggi il resto

Calabria: la politica che marchia, macchia la cultura

Timbro Cal

È assurdo, alla fine dello scorso luglio la presentazione ufficiale del Tropea Festival e dopo poche settimane lo stravolgimento del programma. Fatti fuori Marc Augé, Ramin Bahrami, Salvatore Settis e il Teatro dell’Acquario perché non graditi, pare, a un pezzo della politica. Come mai? A chi è venuto in mente? Siamo alle liste di proscrizione? Sembra che il potere abbia ...

Leggi il resto