Tag Archives: Regione Calabria

Cardiochirurgia universitaria: nuova lettera per la verifica dei requisiti di legge

mastro fata

  Oggi ho sollecitato, non avendo avuto risposta alla mia prima richiesta, l’avvio della verifica sul possesso dei requisiti di legge della Cardiochirurgia dell’Università di Catanzaro, inviando una seconda nuova lettera a Riccardo Fatarella, dg del dipartimento della Regione Calabria per la tutela della salute.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Area Cosenza, facciamo funzionare quel Cup

Cup

Per accelerare la prenotazione di tac e altri esami nella provincia di Cosenza, ho scritto una lettera ai commissari dell’azienda sanitaria e dell’azienda ospedaliera, Giancarlo Filippelli e William Auteri. di Dalila NESCI «Al momento – ho precisato nella missiva – non è possibile prenotare telefonicamente gli esami che richiedono il consenso informato, in quanto la relativa modulistica è fornita a ...

Leggi il resto

Sanità calabra: il metodo Lorenzin e la mia suonata

Lorenzin

Ho scritto una lettera al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, sottolineando che egli è solerte per suoi vicini e silente per i problemi più importanti della sanità calabrese. Leggete questa lettera in cui sollecito il ministro a rispondere a 35 mie interrogazioni parlamentari sui principali problemi organizzativi della sanità nostrana. di Dalila NESCI Preg.mo On.le Ministro Beatrice Lorenzin, dai giornali ...

Leggi il resto

Sibaritide, tracollo sanità: è colpa mia!

Colpa mia

Sì, è tutta colpa mia, che non ero in parlamento quando i partiti, nessuno escluso, hanno votato il Trattato di Lisbona e il pareggio di bilancio in Costituzione, che sono le cause principali dello sfascio della sanità, in Calabria e altrove. di Dalila NESCI È colpa mia perché la regionalizzazione della sanità – definitiva con la modifica (nel 2001) del ...

Leggi il resto

Ecco come migliorare l’ospedale di San Giovanni in Fiore

Nesci Sgf

In seguito alla mia recente ispezione all’ospedale civile di San Giovanni in Fiore (Cosenza), oggi ho avanzato specifiche richieste in una lettera indirizzata ai vertici dell’Asp di Cosenza, al commissario per il rientro sanitario, Massimo Scura, e al governatore della Calabria, Mario Oliverio. di Dalila NESCI «Per quanto concerne il Pronto soccorso – ho scritto – mi risulta che da ...

Leggi il resto

Sanità calabrese, grazie ai nostri rilievi congelata la rete dell’assistenza del duo Scura-Urbani

scura urbani

  Grazie ai nostri rilievi, la rete dell’assistenza calabrese non è stata ancora decretata dal commissario per l’attuazione del piano di rientro sanitario.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Sanità calabrese, eccovi le questioni che ho posto a Scura

Dalila salute 2

Premesso che l’organizzazione della sanità deve avvenire sotto la responsabilità diretta della politica, vi racconto il mio incontro di martedì 31 marzo scorso, a Catanzaro, con il commissario alla sanità calabrese, Massimo Scura, insieme al subcommissario Andrea Urbani, tecnici nominati dal governo Renzi. di Dalila NESCI Il punto da cui sono partita è il rispetto delle regole. La commissione Serra-Riccio, ...

Leggi il resto

Dopo il nostro intervento, ora Trenitalia dovrà bonificare i vagoni cancerogeni

immagine 3

  Dopo la mia recente richiesta formale, l’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria ha prescritto a Trenitalia spa la rimozione dei vagoni dell’impianto ferroviario di Bolano, contenenti eternit e dunque pericolosi.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Sanità: il commissario padano e l’orgoglio calabrese

Nome Italia

La sanità calabrese è nella fossa. Nonostante i nostri appelli ed esposti, il governo non ha ancora nominato il commissario per il rientro. La nomina poteva avvenire dopo il 10 dicembre scorso, già nel Consiglio dei Ministri del 12/12/2014. Invece no, il governo ha perso tempo anche nella successiva seduta della vigilia di Natale, arrivando al 2015 con una normativa ...

Leggi il resto

Urge chiarezza sul futuro degli ex lavoratori della Gam di Vibo

Presidio lavoratori davanti ai cancelli della "Gam Oli" a Rombiolo

  La questione della Gam Oil di Rombiolo va affrontata in termini diversi da quelli usati finora. Occorre pensare, cioè, ai dipendenti, già messi in mobilità, per come si legge nella sentenza di fallimento depositata lo scorso 12 febbraio.   di Dalila NESCI

Leggi il resto