Tag Archives: rifiuti

Gioia Tauro: sull’incompatibilità del sindaco Pedà abbiamo investito anche prefetto e procura

d

  Oggi siamo tornati sull’incompatibilità del sindaco di Gioia Tauro (Reggio Calabria). Con una lettera al presidente, Santo ‪Bagalà,con Riccardo Nuti, Francesco D’Uva, Nicola Morra, Paolo Parentela e Federica Dieni abbiamo chiesto al Consiglio comunale di Gioia Tauro (Reggio Calabria) di contestare “la causa oggettiva d’incompatibilità” che grava sul sindaco, Giuseppe Pedà, in quanto il suocero, Luigi Bagalà, ha in ...

Leggi il resto

Il Movimento cinque stelle chiede la decadenza del sindaco di Gioia Tauro per “grave incompatibilità”

pedà gioia tauro

  Per legge Giuseppe Pedà non può ricoprire la carica di sindaco di Gioia Tauro, perché il suocero, Luigi Bagalà, è amministratore unico di Eurocome, che lì gestisce il servizio di raccolta e trasporto rifiuti, peraltro con una proroga illegittima disposta durante il recente commissariamento del municipio, a ridosso delle ultime comunali.

Leggi il resto

5 OTTOBRE/ M5s invita i sindaci calabresi in piazza

Lettera ai sindaci

Oggetto: lettera di invito a iniziativa pubblica del prossimo 5 ottobre a Catanzaro, volta a liberare la Calabria, nell’unità delle coscienze civili, da un pericoloso cortocircuito istituzionale. Preg.mi Sindaci dei Comuni della Calabria, la sanità regionale è commissariata dal 2010 per il rientro dal disavanzo. I risultati sono disastrosi. Proseguono i tagli del governo centrale, per via di accordi europei ...

Leggi il resto

Discarica abusiva di Borgia, il silenzio regna sovrano: l’assessore Rizzo restituisca l’indennità ai calabresi

Antonella-Rizzo-Regione

  Oggi io e Paolo Parentela abbiamo presentato un’interrogazione al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e un esposto alla Procura di Catanzaro sulla discarica fantasma di Borgia. Ma quello che più sorprende è il silenzio dell’assessore regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo, di cui non abbiamo notizia dall’insediamento. Se l’assessore Rizzo è così lenta o indifferente, restituisca l’indennità di carica ai calabresi. In Calabria ...

Leggi il resto

Emergenza rifiuti nel Vibonese, ho chiesto a Oliverio un tavolo tecnico urgente

monnezza

  Sull’emergenza rifiuti nel Vibonese, oggi ho scritto al governatore della Calabria, Mario Oliverio.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Dopo il nostro intervento, ora Trenitalia dovrà bonificare i vagoni cancerogeni

immagine 3

  Dopo la mia recente richiesta formale, l’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria ha prescritto a Trenitalia spa la rimozione dei vagoni dell’impianto ferroviario di Bolano, contenenti eternit e dunque pericolosi.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Rischio amianto a Villa San Giovanni: l’Asp di Reggio controlli

immagine 3

  È necessario che l’Azienda sanitaria intervenga quanto prima per verificare se nell’impianto ferroviario di Bolano a Villa San Giovanni (Reggio Calabria) vi siano vagoni abbandonati e, soprattutto, con parti di amianto.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Emergenza rifiuti in Calabria: tutti colpevoli. E il governo se ne lava le mani

rifiuti-calabria

Che li paghino De Rose e i suoi amici i dieci milioni di debiti che la Regione ha contratto con le società che gestiscono lo smaltimento dei rifiuti, oppure le giunte, di centrodestra e centrosinistra, che hanno nominato abusivamente dirigenti regionali.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

Il danno ambientale e i silenzi di certa stampa

Silenzio

Sul Quotidiano della Calabria di oggi, a pagina 17 nell’edizione di Vibo Valentia, c’è un reportage in cui l’autore, Angelo De Luca, sostiene che non vi sia alcun impegno per l’istituzione del registro dei tumori in Calabria. Si tratta di un’informazione non vera e fuorviante, per cui Paolo Parentela e io abbiamo già inviato una replica al giornale.

Leggi il resto

Il danno ambientale e i silenzi di certa stampa

Sul Quotidiano della Calabria di oggi, a pagina 17 nell’edizione di Vibo Valentia, c’è un reportage in cui l’autore, Angelo De Luca, sostiene che non vi sia alcun impegno per l’istituzione del registro dei tumori in Calabria. Si tratta di un’informazione non vera e fuorviante, per cui Paolo Parentela e io abbiamo già inviato una replica al giornale.

Leggi il resto