Tag Archives: Rosy Bindi

Il Garantista e la fame di verità

piero-sansonetti-2

Colibrì scrive sul Garantista di Sansonetti (nella foto all’inaugurazione del giornale, nda) che sono pazza e mi serve una cura. Questo il senso delle parole dell’articolista, nascosto da pseudonimo come un gatto impaurito, un comunissimo vigliacco. Ricordo lucida il caso dei giornalisti non pagati al Garantista, testata che pretenderebbe di fare perfino satira morale, ammesso che sia soltanto questa l’intenzione ...

Leggi il resto

Calabria, M5S: Scandalo assessori, Oliverio a casa

dalila

  In Calabria è scoppiata la ‪questione morale nel ‪‎Pd. Noi parlamentari M5S vogliamo le dimissioni immediate del governatore Mario ‪#Oliverio, un disastro politico.   di Dalila NESCI

Leggi il resto

De Gaetano ai domiciliari: Oliverio responsabile, deve dimettersi subito

oliverio de gaetano

  “Il governatore della Calabria, Mario Oliverio, deve dimettersi subito. Egli ha difeso a oltranza e senza riserve morali la nomina di Antonino De Gaetano, anche col silenzio tombale tenuto nella sua recente audizione in Antimafia”. Lo dichiarano i parlamentari M5s calabresi Dalila Nesci, Nicola Morra, Paolo Parentela, Federica Dieni e Riccardo Nuti, quest’ultimo componente della commissione Antimafia, in seguito ...

Leggi il resto

Sanità calabrese, #denunciotutto (VIDEO)

ospedale-civile-dellAnnunziata-cosenza

    http://www.dalilanesci.it Roma, Camera dei Deputati, 28 gennaio 2015. Ho ribadito in aula l’immobilismo del governo sulla sanità calabrese. Il 4 luglio del 2013 moriva il signor Cesare Ruffolo, all’Ospedale di Cosenza, per una trasfusione di sangue (leggi l’iniziativa parlamentare del Movimento Cinque Stelle a questo link). Il processo è in corso, ma resterà per sempre una domanda: possibile, ...

Leggi il resto

Ho scritto al ministro Lupi per la viabilità del Vibonese

lupi maurizio

Per favorire la viabilità nel Vibonese, ho scritto una lettera al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi (nella foto, nda). Nella missiva, allegando la programmazione degli interventi necessari con i relativi importi di spesa, ho chiesto al ministro di «accogliere la richiesta di 3 milioni di euro avanzata dal commissario della Provincia di Vibo Valentia, Mario Ciclosi». Stavolta ...

Leggi il resto

Caso Italcementi, le menzogne per dividere

pinocchio 3

Ciascuno è libero di esprimere le sue opinioni, ma è curioso che dal sindacato Slai interno a Italcementi mi si accusi d’aver cambiato linea. Rispondo con franchezza a una nota delle rappresentanze Slai del cementificio vibonese, per il quale c’è un tavolo al Ministero dello Sviluppo Economico.

Leggi il resto

Italcementi, tutto: l’asse pro bonifica, i misteri e l’affare rifiuti

Foto incontro

Su mia iniziativa le associazioni vibonesi, i Meet Up della zona, il sindaco di Vibo Valentia Nicola D’Agostino, il presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti e la sottoscritta ci siamo incontrati (in foto, nda), ieri a Catanzaro, per discutere della bonifica del sito Italcementi.

Leggi il resto

Vibo, per l’inceneritore l’asse è Pesenti-Italcementi

CSS

Li avevamo anticipati, finalmente si sono scoperti. È emerso chiaramente l’asse Italcementi-Pd per bruciare il css presso l’ex cementificio. L’ho affermato ieri dal ministero dello Sviluppo economico, finito il tavolo tecnico su Italcementi di Vibo Valentia. Il presidente della Regione Calabria è andato via anzitempo, non condividendo le posizioni a favore del css, soluzione proposta in cima allo studio di ...

Leggi il resto

Ecco l’EcoPd: dalemiani e renziani votano il css

Voto CSS

Ora la strategia del Pd è chiara, anche riguardo a Italcementi di Vibo Valentia. Da Rosy Bindi a Brunello Censore, tutti i democratici hanno votato CONTRO la mozione M5S che impegnava il governo a vietare di bruciare il combustibile solido secondario nei cementifici. Anche la sinistra, dalemiana o renziana, appoggia la combustione del css, aprendo la strada a una delle ...

Leggi il resto

Sintesi con VIDEO del secondo VIRACCONTO a Tropea

Dalila a Tropea

«Sto ultimando un’interrogazione sulla Tares, con l’obiettivo di porre il caso politico della Calabria. Chiederò al prossimo governo di rispondere dell’assurdo aumento della tassa sui rifiuti, visto che l’emergenza in regione, costata oltre un miliardo di euro, non ha risolto proprio nulla». L’ho affermato sabato scorso (28 settembre 2013, nda) a Tropea, alla biblioteca comunale “Albino Lorenzo”, durante il racconto pubblico ...

Leggi il resto