Tag Archives: Sergio Arena

Cantone manda a casa Gioffrè, vittoria M5S

Banner 3

Su mia precisa denuncia, suffragata da un lungo parere dell’avvocato Domenico Monteleone, l’Autorità nazionale ‎anticorruzione‬ ha stabilito l’illegittimità della nomina di Santo ‪Gioffrè‬ all’Asp di Reggio Calabria, fatta dalla giunta regionale guidata da Mario Oliverio. È il risultato della continua azione di controllo dei parlamentari del Movimento 5 stelle, che pure non ha consiglieri regionali in Calabria. di Dalila NESCI ...

Leggi il resto

Fermi, non pagate quel consulente da 600 euro al giorno

Dalila 4

La ‪‎sanità‬ della Calabria è nel fosso, ma si fa finta di nulla: si nominano e strapagano consulenti come nulla fosse. Stamani ho inviato una ‪‎diffida‬ al commissario dell’Asp di Reggio Calabria, Santo Gioffrè, «affinché non liquidi al consulente, dimessosi di recente, il corrispettivo di 600 euro al giorno, in quanto questi non ha portato a compimento il mandato». di ...

Leggi il resto

M5S manda a casa il consulente da 600 euro al giorno

Dalila 5

Le dimissioni di Pietro Evangelista, consulente dell’Asp di Reggio Calabria nominato senza alcuna procedura pubblica dal commissario alla sanità calabrese, Massimo Scura, sono il risultato della denuncia politica e penale del Movimento 5 stelle, la sola forza che ha contestato la scandalosa assunzione del contabile a 600 euro al giorno. di Dalila NESCI Mi fa piacere che, dopo la lunga ...

Leggi il resto

Violenta ingiustizia verso Domenico (VIDEO), disabile

Anteprima 2

Questa ‪‎storia‬ è emblematica. Si tratta di un’‪‎ingiustizia‬ gravissima ai danni di un ‪disabile‬. Prima la ‪‎sanità‬ calabrese ha portato un neonato alla disabilità; poi, per causa del pareggio di bilancio, l’ha obbligato a tornare in Calabria dopo 30 anni. di Dalila NESCI In questo lunghissimo periodo, Domenico – così si chiama il protagonista della storia – è stato seguito ...

Leggi il resto

Sanità Calabria, occhi su nuove assunzioni

Schermata 2015-08-07 alle 15.37.15

Sanità Calabria, ‪‎M5S‬ chiede ancora legalità e trasparenza nelle ‪‎assunzioni‬, che vanno fatte sotto i nuovi direttori generali. di Dalila NESCI Le assunzioni nella sanità calabrese devono avvenire nella legalità e trasparenza con i nuovi direttori generali, non con gli attuali commissari. Questo per un fatto di credibilità delle istituzioni, poiché l’incarico dei commissari delle aziende sanitarie e ospedaliere è ...

Leggi il resto

Domenico, il disabile torturato dalla sanità calabrese

Dalila riflessiva

Domenico è un giovane di 43 anni, figlio di braccianti agricoli calabresi. Dalla nascita è vittima della malasanità regionale, che gli procura una grave disabilità. Trova cure e pace in un centro delle Marche. Per problemi di conti, però, l’Azienda sanitaria di Reggio Calabria lo riporta indietro e lo piazza in una rsa, che per lui potrebbe diventare un ghetto, ...

Leggi il resto

Pg Mazzotta valuti avocazione indagini a Catanzaro

Mazzotta

Ho chiesto al procuratore generale di Catanzaro, Raffaele Mazzotta (in foto, nda), di valutare l’avocazione delle indagini collegate a tutti gli esposti parlamentari dei 5 stelle sulla Regione Calabria e sulla gestione del piano di rientro dal disavanzo sanitario regionale. di Dalila NESCI Il commissario dell’Asp di Reggio Calabria, Santo Gioffrè, ha da poco nominato consulente il figlio del procuratore ...

Leggi il resto

Scura dica che vuol fare dell’ospedale di San Giovanni in Fiore

Nesci Sgf

Finalmente potranno partire i lavori per migliorare il pronto soccorso di San Giovanni in Fiore, pure grazie all’iniziativa politica del Movimento 5 stelle. di Dalila NESCI Dopo un lungo ritardo, la direzione dell’Asp di Cosenza ha formalizzato le procedure. Nel marzo scorso iniziai il mio giro per gli ospedali della Calabria proprio da San Giovanni in Fiore. Il 3 aprile, ...

Leggi il resto

M5s scopre quell’incarico che mina l’autonomia del procuratore

Lombardo_V

Sulla recente consulenza assegnata dal commissario dell’Asp di Reggio Calabria, Santo Gioffrè, all’avvocato Giuseppe Lombardo, figlio del procuratore di Catanzaro (in foto, nda), in relazione ai 393 milioni usciti senza tracce dalla stessa azienda sanitaria, con i colleghi Nicola Morra, Paolo Parentela e Federica Dieni abbiamo inviato un esposto alla Procura di Reggio Calabria e alla Corte dei conti, poiché ...

Leggi il resto

Euro, debito pubblico e tagli sanità: STOP

tagli sanità

Finora i media hanno convinto le masse che la crisi attuale dipende dalla casta politica, dalla corruzione, dagli sprechi e perfino dal fatto che abbiamo vissuto, si dice, al di sopra delle nostre possibilità. di Dalila NESCI Nei dibattiti televisivi non si parla mai delle cause reali del debito pubblico. Accademici, opinionisti ed esponenti politici ripetono che esso deriva dalla ...

Leggi il resto