Tour Sanità a Melito Porto Salvo (Rc): per rilanciare l’area bisogna uscire dal commissariamento

nesci melito

 

L’‪‎ospedale di Melito Porto Salvo (Rc) deve essere preso in debita considerazione nell’interesse della comunità e al di fuori di ogni calcolo elettorale. Lo diciamo con la collega deputata ‪M5S Federica Dieni. Con lei e alcuni amici attivisti del locale Meet Up abbiamo appena terminato la nostra visita alla struttura sanitaria, che ha bisogno di un’effettiva riqualificazione, a partire da un utilizzo ragionato degli spazi disponibili.

 

di Dalila NESCI

 

Per quanto concerne i lavori di adeguamento, intanto del Pronto soccorso, ‪interesseremo l’Asp di Reggio Calabria, la quale al momento ha un governo tutto prefettizio che può accelerare i tempi d’intervento. Porremo anche il problema della vetustà e della manutenzione delle ‪‎apparecchiature diagnostiche, iniziando dalla tac e dagli strumenti di radiografia.

Più in generale, si tratta di dare una funzione e dotazione specifica al presidio di Melito Porto Salvo, per cui potrebbe essere utile un ‪‎accorpamento all’Azienda ospedaliera di Reggio Calabria, anche con migliore distribuzione delle professionalità disponibili sul territorio.

Altra questione preminente è il ‪trasporto dei malati. Con l’avvio, nel 2010, del piano di rientro dal disavanzo sanitario della Calabria, si disse che sarebbero state impiegate altre ambulanze, nuove e più moderne; il che rimase lettera morta. Alla direzione generale dell’Asp rappresenteremo pure questa necessità.

Soprattutto, anche per risolvere i problemi di ‪‎carenza di personale, bisogna uscire dal ‪‎commissariamento governativo e dallo stesso ‪‎piano di rientro, fatto di tagli ai servizi e diritti dei calabresi, mentre il fondo sanitario delle regioni del Nord è decisamente maggiore, nonostante le minori uscite per la cura dei pazienti cronici.

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>