Villa aurora, avviate tutele attività e personale

Oggi ho partecipato al tavolo presso la Prefettura di Reggio Calabria, eccovi un resoconto.

Con il tavolo prefettizio sulla clinica Villa Aurora di Reggio Calabria è stato finalmente avviato un percorso istituzionale per salvaguardarne le attività sanitarie e i lavoratori. Avevo caldeggiato il confronto delle parti presso la Prefettura di Reggio Calabria, al quale ho dato il mio contributo personale per dovere nei confronti dei pazienti del Reggino e verso i dipendenti della clinica, che hanno mesi di stipendi arretrati, per i quali ci sarà un contributo di solidarietà e la garanzia di mantenere i posti sino all’approvazione di un nuovo piano industriale. Registro l’impegno degli amministratori giudiziari, che traghetteranno la clinica sino all’uscita da questa brutta fase. La crisi attuale era stata ampiamente annunciata dai segnali dei mesi scorsi, ma il governatore regionale Oliverio e il sindaco reggino Falcomatà sono rimasti a lungo latitanti. Vigileremo sull’andamento della situazione, nell’interesse primario dei pazienti reggini e del personale della struttura.

Fai un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>